Lasciano andare Dybala: la decisione dei Friedkin

Mesi decisivi per il futuro di Paulo Dybala che è diviso tra la Roma e una nuova avventura. Perché il calciatore argentino è in scadenza nel 2025 e dovrà quindi rinnovare o essere ceduto.

Resta però il problema della clausola rescissoria di Dybala con la Roma che può far si che il giocatore possa andar via anche ad una cifra molto bassa di 12 milioni di euro. Perché è valida per tutto il mese di luglio questa tipo di clausola che potrebbe essere finalmente attivata da parte di un club in Italia o all’estero visto che anche quest’anno il giocatore si è rivelato essere il vero trascinatore della società giallorossa. Da capire adesso come può andar a finire questa vicenda per il calciatore che si ritrova in una situazione di bilico dove può ottenere qualcosa di importante per il proseguo della sua carriera.

Roma: la cessione di Paulo Dybala sembra ormai certa
Roma: l’Atletico Madrid vuole pagare la clausola di Paulo Dybala (LaPresse) – tshot.it 13012024

Ci sono delle novità che riguardano la scelta che andrà a fare Dybala con la Roma in vista del futuro. Il giocatore piace a tante società nonostante l’età, perché la sua classe e il suo carisma sono sotto gli occhi di tutti. Ecco che allora potrebbe arrivare l’occasione che tutti aspettano, quando nel mese di luglio si attiverà la clausola di 12 milioni di euro per i club stranieri che possono prendere il giocatore. A quel punto solo Paulo deciderà se andar via o restare. Nel caso, invece, che l’offerta venga presentata da un club italiano sarà la Roma ad avere l’ultima parola.

Calciomercato Dybala: la scelta della Roma

Adesso può arrivare veramente un’occasione decisiva per il futuro di Dybala pronto ad una nuova sfida con la Roma. Perché il calciatore argentino sta cercando di ottenere qualcosa di importante negli ultimi anni della sua carriera tra trofei e tanto altro.

Paulo Dybala può lasciare subito la Roma
Paulo Dybala lascia la Roma e la Serie A (LaPresse) – tshot.it 17012024

Sembra essere tornato il vero Dybala e ora Friedkin può tenerlo alla Roma. Paulo ha ritrovato la condizione fisica e la continuità. La società non vuole lasciarlo agli arabi che lo seguono da un anno e si rifaranno sotto in estate.

Per bloccare l’addio di Dybala la Roma deve offrire un rinnovo importante anche economicamente e a livello progettuale andando poi anche ad abolire quella che è la clausola rescissoria presente nel contratto. Saranno decisivi i prossimi mesi per capire se tra le parti ci potrà essere l’intesa giusta per continuare ancora insieme in futuro.

Impostazioni privacy