Lautaro Martinez, altro che rinnovo: “L’Inter accetta 140 milioni”

Si complica la strada per il rinnovo di contratto di Lautaro Martinez. L’attaccante argentino dell’Inter vanta diversi estimatori top.

In questi giorni in casa Inter stanno cambiando molte cose, tutte a livello societario. La proprietà cinese Suning non è riuscita a rispettare le scadenze per l’estinzione del debito con il fondo Oaktree, il quale ha dunque messo le mani ufficialmente sulla squadra milanese, divenendone di fatto il nuovo proprietario.

Lautaro, il rinnovo si fa duro
Lautaro Martinez ed un rinnovo in salita con l’Inter (Ansa) – Tshot.it

Vedremo da qui in avanti cosa cambierà per l’Inter, se il club verrà rimesso subito in vendita da Oaktree oppure se questa società d’investimento statunitense deciderà di tenere l’asset nerazzurro e gestirlo almeno per un certo lasso di tempo. Un po’ come successo al Milan con Elliott Management qualche anno prima.

Tutto ciò non impedisce ai nerazzurri campioni d’Italia in carica di pensare al mercato. Sia ai rinforzi per la squadra di Simone Inzaghi, sia a blindare determinati titolari. Uno dei crucci più grossi è l’importanza di trattenere la coppia gol dello Scudetto, composta da Marcus Thuram e Lautaro Martinez.

Le tentazioni di Lautaro, tra rinnovo e nuove offerte

In particolare la situazione del capitano Lautaro Martinez tiene banco, visto che i tifosi interisti hanno seriamente paura di perdere il loro numero 10 nel prossimo futuro. Infatti alcune sirene inglesi si stanno approcciando all’argentino, che ha anche una situazione contrattuale da capire.

Lautaro tra rinnovo e offerta dalla Premier
Richiesta shock di Lautaro Martinez per rinnovare (Ansa) – Tshot.it

Il giornalista Fabio Santini, intervenuto su TV Play, ha chiarito la faccenda, spiegando come l’Arsenal sia seriamente interessato a ingaggiare Lautaro: “Thuram e Lautaro Martinez? In pole c’è l’Arsenal, che vorrebbe almeno uno dei due. A Lautaro tutto un tratto gli è venuto la fregola di rinnovare subito… Se vuole davvero 12 milioni l’anno, l’Inter lo mette alla porta. Qualora i Gunners offrissero 140 milioni, allora lo darebbero subito.”.

Dunque siamo ad un bivio. Lautaro deve decidere se continuare a pretendere un ingaggio fuori portata per l’Inter, da circa 12 milioni netti a stagione, rischiando di essere messo sul mercato, oppure se trattare in maniera più consona con il club per restare a lungo. Vero che Martinez è da considerarsi un top player, ma lo stipendio proposto è fuori quota per il calcio italiano in generale.

L’Arsenal farebbe follie per l’argentino, capocannoniere del campionato che si sta concludendo con i suoi attuali 24 centri stagionali. Sulle qualità del ‘Toro’ nulla da discutere, ma ora le sue tentazioni dovranno essere calibrate, sempre se vorrà restare in nerazzurro.

Impostazioni privacy