Lazio, Lotito in Tribunale: “Danno enorme”

Spiegato il motivo del mancato utilizzo del calciatore, con Claudio Lotito che ha rilasciato dichiarazioni importantissime su di lui alla Lazio.

I biancocelesti hanno chiuso amaramente la stagione, stando a quanto è successo in Lazio-Sassuolo, dove i biancocelesti non sono riusciti a vincere l’ultima partita – niente sarebbe cambiato ai fini della classifica -, ma facendo rumoreggiare il pubblico nei minuti finali per l’episodio che si è consumato e del quale ha parlato in prima persona, su uno dei principali quotidiani italiani, lo stesso patron della Lazio.

Claudio Lotito in Tribunale: "Danno enorme alla Lazio"
Claudio Lotito in Tribunale – tShot (La Presse)

Non le ha mandate a dire Claudio Lotito, che ha lanciato un durissimo messaggio parlando di quelli che sono stati i danni causati dal calciatore, che non ha vissuto una stagione serenissima, nonostante sia considerato uno dei simboli principali della Lazio dell’ultimo decennio. Tra i calciatori più importanti della storia recente e non solo della Lazio e che si vede ora coinvolto in una triste vicenda, appunto, contro Claudio Lotito, che rischia di finire in Tribunale.

Lazio, finisce in Tribunale tra Lotito e calciatore: il motivo

Una brutta vicenda e un amaro epilogo quello che riguarda il calciatore della Lazio, simbolo della rosa attuale di Tudor, tecnico che ha continuato a tenerlo fuori.

Che non sia stata una stagione splendida alla Lazio è stato sotto gli occhi di tutti, oltre che per Luis Alberto, anche per Ciro Immobile. Questo, a significato proprio di quanto sia stata complessa l’annata vissuta dai laziali, prima dell’arrivo di Igor Tudor che ha sistemato un po’ le cose, portando comunque la Lazio in Europa League.

Una situazione però che non sarebbe piaciuta al popolo biancoceleste che ha un po’ fischiato il finale di partita in Lazio-Sassuolo all’Olimpico. Il motivo? Luis Alberto che non è entrato in campo neppure un minuto. Ma probabilmente, anche a seguito di quelle che sono state poi le parole di oggi di Claudio Lotito, un chiaro segnale da parte di Tudor e dirigenza di quel che accadrà in quest’estate caldissima alla Lazio. Perché Luis Alberto, stando a quanto riferisce Lotito, avrebbe creato un danno enorme alla Lazio per le recenti dichiarazioni sulla sua cessione.

Lotito sbotta contro Luis Alberto: “Possiamo chiedergli i danni per quello che ha fatto”

Ai microfoni de Il Messaggero, Claudio Lotito attacca pubblicamente Luis Alberto: “Non penserà mica che lo vendiamo gratis, come lui ha paventato pubblicamente. Assolutamente no, se vuole essere venduto, dovrà portarmi i soldi che vogliamo per il suo cartellino. Ha annunciato una cessione mai in programma, sta facendo tutto lui. Ha un contratto di 4 anni alla Lazio, una società come la nostra che è quotata in borsa può chiedere anche i danni per quello che è ha fatto”. 

Luis Alberto e Claudio Lotito ai ferri corti, finisce in Tribunale tra i due alla Lazio
Luis Alberto e Immobile – tShot (La Presse)

Tudor ha escluso Luis Alberto: gli attriti dietro il mancato saluto all’Olimpico

E mentre i biancocelesti all’Olimpico srotolavano gli striscioni a favore di Luis Alberto, Igor Tudor ha deciso di non impiegarlo nella sua ultima partita all’Olimpico. Il motivo è perché, appunto, Claudio Lotito neppure la considerava l’ultima apparizione in biancoceleste, quella in Lazio-Sassuolo. La cessione, se ci sarà, non sarà a titolo gratuito. Pertanto, in quest’estate caldissima, sarà compito di Luis Alberto quello di presentare le cifre sul suo cartellino alla Lazio, per liberarsi dei biancocelesti, in attesa di Napoli o di proposte dal Qatar, per il suo futuro.

Triste vicenda in casa Lazio: finisce in Tribunale tra il calciatore e Claudio Lotito
Ciro Immobile e Luis Alberto – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy