Leclerc e Sinner, la rivelazione lascia di sasso

Charles Leclerc e Jannik Sinner sono due tra gli sportivi più importanti in Italia. E la rivelazione sui due ha lasciato di sasso gli appassionati di Formula 1 e tennis. 

In 2023 è stato un anno vissuto decisamente all’apposto tra Charles Leclerc Jannik Sinner. Il primo ha vissuto una stagione difficile con la Ferrari, chiudendo il Mondiale di Formula 1 al quinti posto nella classifica piloti senza conquistare neanche una vittoria e soli sei podi conquistati.

Leclerc e Sinner, il retroscena che sorprende i tifosi
Sinner e Leclerc, i tifosi sorpresi dal retroscena tra i due (Foto Ansa) – Tshot.it

Il tennista italiano, invece, ha disputato una stagione trionfale chiusa al quarto posto nel ranking ATP, con la vittoria del primo Masters 1000 in carriera (a Toronto) e trascinando la Nazionale azzurra allo storico trionfo in Coppa Davis. Oltre a questi successi, per il ragazzo di San Candido anche un ATP 250 e due ATP 500, oltre al secondo posto nella Finals di Torino.

Grazie alla loro giovane età, comunque, sia Leclerc che Sinner saranno comunque ancora il futuro dello sport nel nostro Paese. Il pilota monegasco si presenterà ai nastri di partenza della stagione 2024 con l’obiettivo di fare sicuramente meglio rispetto all’annata appena trascorsa, mentre l’italiano cercherà di vincere il suo primo Slam in carriera. Ma recentemente sia il ferrarista che il tennista hanno vissuto un momento in comune, con una rivelazione che ha lasciato di sasso gli appassionati di sport. 

Leclerc e Sinner, il retroscena sui due sportivi che ha sorpreso i tifosi

Nei giorni scorsi, Jannik Sinner si è vestito di rosso indossando i colori della Ferrari. Il tennista numero uno in Italia ha infatti visitato la storica sede di Maranello, incontrando diverse personalità di spicco della scuderia del Cavallino Rampante tra cui il Team Principal Frederic Vasseur.

Sinner, il retroscena sulla visita in Ferrari
Jannik Sinner in Ferrari, il retroscena sul tennista (Foto Ansa) – Tshot.it

In questi giorni di meritato riposo dopo una stagione lunga e faticosa, il tennista ha deciso di trascorrere una giornata nel quartier generale ferrarista trovando una calda accoglienza da parte di tutta la squadra di Formula 1. E in una intervista a SportMediaset, lo stesso Vasseur ha fatto delle rivelazioni a sorpresa su Sinner.

“Ho proposto a Sinner di fare una sessione al simulatore, ma non sono sicuro che possa entrare nella macchina perché è un po’ troppo alto. Però è stato un bel momento”, ha dichiarato il Team Principal della Ferrari.

L’ingegnere ha poi parlato dell’impressione che gli ha fatto il tennista: “Jannik è un super campione ed è interessante ascoltare il suo punto di vista sulla competizione e su come si prepara. È stato un bello scambio di idee”. 

Impostazioni privacy