L’Inter non perdona Acerbi e lo fa fuori: già bloccato il sostituto

L’Inter ha vissuto la vicenda “razzismo” che ha coinvolto Francesco Acerbi in maniera molto negativa: a fine stagione va via, scelto il sostituto.

Le ultime settimane in casa nerazzurra sono state tutt’altro che semplici per tutto l’ambiente squadra. Le parole di Acerbi a Juan Jesus sono state vanificate dal verdetto del Giudice Sportivo che, in assenza di prove certe e di testimonianze di altri calciatori, non ha potuto squalificare il difensore dell’Inter come, invece, si immaginava.

Inter, addio ad Acerbi
Inter, Acerbi via a fine stagione (LaPresse) – tshot.it

Nonostante l’assoluzione della giustizia sportiva, la questione Acerbi ha lanciato un alone di polemiche anche sulla stessa Inter e sul comportamento dei dirigenti, rei, secondo molti, di non aver preso una posizione netta nei confronti del difensore a favore della “caccia al razzismo”.

Acerbi nel caos, l’Inter non lo perdona: addio a fine stagione

Il caos generato dopo Inter-Napoli dalla denuncia di Juan Jesus alle parole che gli avrebbe rivolto Acerbi durante un’azione di gioco hanno creato non poche polemiche intorno alla figura del difensore nerazzurro. Interrogato dapprima davanti alle telecamere e poi dalla Procura Federale, l’ex Lazio è stato giudicato “innocente” e la giustizia sportiva non lo ha squalificato come si poteva immaginare.

Nonostante questo, però, in casa Inter c’è la volontà di fare chiarezza e di spazzare via ogni forma di dubbio e di polemiche: Acerbi potrebbe perdere la titolarità fino alla fine della stagione.

Secondo le ultime notizie, poi, l’Inter ha deciso di non perdonare Acerbi e di dirgli addio al termine della stagione.

Caos razzismo: Acerbi via, l’Inter trova il sostituto

Il caso razzismo ha creato scalpore e ha portato la dirigenza nerazzurra a prendere una decisione importante sul futuro: l’addio di Acerbi al termine di questa stagione.

Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, la società sta pensando a una buonuscita a fine stagione per salutare Francesco Acerbi con un anno di anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto. C’è un accordo in essere fino al 2025 a 1,5 milioni di euro a stagione netti e i nerazzurri potrebbero riconoscergli un addio pari a 750.000 euro per salutarsi subito.

Intanto la dirigenza si è messa alla ricerca del sostituto e avrebbe trovato il nome che fa al caso di Inzaghi per l’immediato futuro: Mario Hermoso.

Acerbi: addio all'Inter
Acerbi lascia l’Inter (LaPresse) – tshot.it

Hermoso all’Inter a parametro zero: i dettagli

Mario Hermoso è il nome su cui lavora l’Inter per la prossima stagione. Il difensore spagnolo ha il contratto in scadenza nel 2024 ed è stato già annunciato il suo addio: esperto e roccioso, il classe ’95 sembra perfetto per quello che richiede Simone Inzaghi, considerata anche l’età e la scuola Atletico Madrid da cui proviene.

Calciomercato Inter, colpo Hermoso
Calciomercato Inter, Hermoso a parametro zero per il post Acerbi (LaPresse) – tshot.it

Marotta e Ausilio stanno già cercando l’accordo con il suo entourage per bloccarlo e sarebbero prontia mettere sul piatto del giocatore un contratto di cinque anni con uno stipendio da circa 5 milioni di euro più bonus.

Impostazioni privacy