Lo voleva l’Inter, se lo compra il Milan: affare da 20 milioni

La dirigenza del Milan starebbe puntando forte su un elemento che vede benissimo la porta e che piaceva anche all’Inter. Di chi si tratta.

Dall’Inter al Milan: possiamo riassumere così la possibile evoluzione della carriera di un elemento ritenuto potenzialmente in grado di potere ben figurare in un campionato difficile come quello italiano. Non sarà più la Serie A degli anni Ottanta e Novanta, contraddistinta da un elevatissimo livello tecnico.

Milan in pressing su En-Nesyri del Siviglia, quanto costa
Il Milan vorrebbe prendere un giocatore già accostato all’Inter (Foto Ansa) Tshot.it

Ma il calcio di casa nostra, pur non essendo più il più bello ed il più spettacolare, resta di sicuro il più complicato per tutta una serie di motivazioni. Ben vengano poi i calciatori bravi ed anche giovani, anche se alcuni vorrebbero vedere degli italiani fare questo percorso, per il bene della Nazionale.

Ma quando si presentano delle occasioni di mercato, è giusto sfruttarle. Ed è proprio ciò che intende fare il Milan, che ha messo gli occhi su di un giocatore accostato all’Inter non molto tempo fa. Adesso però i nerazzurri avrebbero virato il proprio interesse su un altro nome.

Questo starebbe consentendo ai cugini rossoneri di poter provare l’affondo. Il giovane in questione è uno di quelli che potrebbe realisticamente fare molto bene al Milan. Ci vorrebbero dei bei soldi, ma la dirigenza milanista sarebbe pronta a ripetere un colpo in stile Pulisic.

Il Milan guarda in Spagna per l’attacco, chi c’è nel mirino

Il rendimento in stagione è simile proprio a quello di Pulisic, con diversi gol segnati in tante presenze di campionato. Stiamo parlando di un attaccante che gioca in Spagna e che è un perno della sua Nazionale, pur essendo ancora giovane.

Milan in pressing su En-Nesyri del Siviglia, quanto costa
Youssef En-Nesyri nel mirino dei rossoneri (Foto Ansa) Tshot.it

Lui è il marocchino Youssef En-Nesyri, 26 anni, in forza al Siviglia e che potrebbe essere portato nella Milano rossonera per una ventina di milioni di euro. Gli andalusi stanno andando molto al di sotto delle aspettative ed En-Nesyri rappresenta una delle pochissime note liete di questa stagione.

Forte fisicamente, bravo a vedere la porta e dotato anche di una ottima tecnica, En-Nesyri è pressoché fondamentale per l’allenatore Quique Sánchez Flores. Dell’attaccante meghrebino è molto apprezzabile anche la sua capacità di sapersi adattare a più moduli di gioco. Il giocatore è abile a disimpegnarsi sia in qualità di punta centrale che come ala, indifferentemente a destra o a sinistra. Ad ulteriore dimostrazione del fatto che potrebbe rappresentare una risorsa preziosa nell’economia del gioco in più situazioni diverse.

Potrebbe giocare in favore del Milan, o di una delle diverse altre pretendenti che starebbero pressando il Siviglia per avere il cartellino di En-Nesyri, il fatto che il contratto del calciatore sia in scadenza a giugno del 2025. Questo vuol dire che il sodalizio spagnolo è in pratica costretto a vendere il marocchino la prossima estate per potere racimolare una buona somma dalla sua cessione. A quest’ultimo l’Inter preferirebbe invece l’attaccante iraniano Mehdi Taremi del Porto, 31 anni, ma che potrebbe costare di meno.

Impostazioni privacy