Lukaku resta in Serie A: firma grazie al nuovo allenatore

Dopo l’esperienza in prestito alla Roma Romelu Lukaku è pronto a tornare al Chelsea, ma il suo futuro sembrerebbe essere ancora una volta in Serie A.

Stando alle ultime notizie, infatti, l’attaccante belga potrebbe essere la punta di diamante nella prossima stagione di una big italiana, la quale starebbe aspettando solo l’ufficialità del nuovo allenatore per poi affondare il colpo decisivo sul classe ’93, alla ricerca di una nuova esperienza che possa permettergli di tornare a sentirsi importante, oltre che al centro di un progetto tecnico.

Niente Chelsea, Lukaku resta in Serie A
Lukaku resta in Serie A convinto dal nuovo allenatore (LaPresse) – tshot.it

Ovviamente da qui a parlare di affare fatto ce ne vuole, anche perché prima di tutto ci sarebbe da convincere il Chelsea, ma Lukaku già è stato convinto, quindi la palla passa ora nelle mani delle due società.

Lukaku convinto dal nuovo allenatore: resta in Serie A

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Romelu Lukaku, che dopo gli Europei con il Belgio potrebbe addirittura neanche andare in ritiro con il Chelsea per iniziare una nuova avventura in carriera.

Nonostante le evidenti difficoltà delle ultime stagioni, l’attaccante belga resta comunque un profilo di caratura internazionale sul quale potrebbero senza troppi problemi fare affidamento tantissimi allenatori, fra i quali ad esempio Antonio Conte, che stando alle ultime notizie avrebbe addirittura anche già deciso di portarselo dietro nella sua prossima esperienza in Italia. I due, legatissimi sin dai tempi dell’Inter, sembrerebbero essersi anche già accordati dopo una recente telefonata, motivo per il quale potremmo dire che all’ufficialità del salentino potrebbe seguire quella dell’attaccante belga.

Stando dunque a quanto riportato dai colleghi de La Repubblica, Romelu Lukaku sarebbe un’esplicita richiesta fatta da Antonio Conte al presidente Aurelio De Laurentiis per il suo Napoli, che potrebbe nascere prima di quanto effettivamente ci si possa immaginare dopo l’intensificarsi dei contatti nelle scorse ore fra il suo entourage e la dirigenza partenopea.

Lukaku e Conte insieme anche a Napoli: sarà il sostituto di Osimhen?

La coppia Conte-Lukaku potrebbe riformarsi a Napoli alle falde del Vesuvio. L’allenatore salentino, ad un passo dalla panchina dei partenopei dopo le notizie delle ultime ore, sarebbe infatti intenzionato a portarsi indietro in questa sua nuova esperienza l’attaccante belga, che ovviamente avrebbe già dato il suo consenso per tornare a lavora con l’ex Inter.

Da capire con che tempistiche, ma soprattutto se, quest’operazione andrà in porto, anche perché nella testa di Aurelio De Laurentiis al momento ci sarebbero altri piani, ma infondo Romelu Lukaku potrebbe essere un perfetto sostituto di Victor Osimhen, nonostante i prezzi proibitivi invito a puntare su altro. Ma se il belga è una richiesta esplicita di Conte è forse meglio che il presidente azzurro lo accontenti, così da iniziare immediatamente col piede giusto. Staremo a veder.

Lukaku è il primo nome che Conte ha fatto ad ADL
La coppia Lukaku-Conte potrebbe ritrovarsi a Napoli (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy