Mai visto così: Sinner clamoroso, cosa è accaduto

Nel corso del torneo di Miami Jannik Sinner non ha mostrato una grandissima forma. L’azzurro non ha gradito questa situazione.

Jannik Sinner ha avuto un grandissimo inizio di stagione, inanellando una serie impressionante di vittorie consecutive. Ben 19 tra scorso anno e il 2024, 16 se parliamo solo di questa stagione e l’altoatesino ha impressionato per livello di gioco e successi quasi sempre contro tennisti della Top Ten mondiale.

Sinner vince con fatica, Cahill decisivo
Cahill ‘aiuta’ Sinner (Lapresse) Tshot

Il livello del tennista azzurro è nettamente aumentato rispetto alla scorsa stagione e ormai vedere Sinner in difficoltà appare quasi come una rarità. Per questo motivo i tifosi sono sobbalzati in questi giorni al Miami Open, durante l’incontro con l’insidioso olandese Griekspoor. Jannik era nettamente avanti nei precedenti e tutti si aspettavano l’ennesima passeggiata, ma le cose non sono andate cosi.

L’azzurro ha cominciato bene al servizio, ma non è riuscito ad effettuare il break e l’olandese ha sfruttato la prima occasione ed ha chiuso il primo set con il risultato di 7-5. Neanche nel secondo parziale sono cambiate le cose ed anzi è stato Griekspoor a sfiorare un nuovo break, Jannik è apparso infastidito e solo lo stop a causa dell’ormai costante pioggia ha cambiato le cose. Durante la pausa in molti hanno notato un particolare dettaglio.

Durante la pausa Sinner si allenava sulla cyclette e il suo coach, il noto australiano Darren Cahill, ha dato importanti segnali all’azzurro, provando a infondergli tranquillità.

Jannik Sinner e il video diventato virale

Cahill – da sempre molto attento all’aspetto mentale – ha tranquillizzato l’atleta ventiduenne apparso quasi scosso da un match ben al di sotto del suo livello. Le cose sono cambiate al rientro in campo, Sinner ha chiuso il secondo set per 7 a 5 e poi ha dominato il parziale decisivo, chiudendo infine per 6 a 1. Anche a Miami Jannik ha dato riprova del suo talento.

L’azzurro per ora vuole confermare il terzo posto nel ranking, ma attende la stagione sulla terra battuta (dove lo scorso anno faticò e non poco) per provare a primeggiare e magari scavalcare in classifica Carlos Alcaraz e soprattutto Novak Djokovic, attuale numero uno del ranking mondiale.

Cahill e l'intervento su Sinner
Cahill scuote Jannik Sinner, il video è virale (Lapresse) Tshot

Vedere Sinner in difficoltà non è cosa di tutti i giorni e il gesto di Cahill per calmarlo ha mostrato quanto il super coach sia importante per il talento di San Candido. Il video con i due, insieme al preparatore atletico, ha fatto in poco tempo un boom di visualizzazioni, ecco il video completo:

 

Impostazioni privacy