Maignan via dal Milan: c’è già il prezzo

Mike Maignan ed il Milan, clamorosa ipotesi per il prossimo mercato estivo: già fissato il prezzo per la cessione.

Mancano ancora diversi mesi alla riapertura della sessione estiva di calciomercato ma in casa Milan i ragionamenti per il futuro sono già in atto. Costruire una squadra competitiva, anche in Champions League, rimane la priorità.

Maignan, addio Milan: c'è già il prezzo
Milan, bye bye Maignan: la richiesta di Cardinale (LaPresse) – Tshot.it

Andrà poi sciolta ogni riserva per quello che sarà il nuovo allenatore del ‘Diavolo’. Nonostante un contratto firmato fino al 30 giugno 2025, pare proprio che Stefano Pioli sia in rampa di lancio per lasciare spazio a qualcun altro.

Ma nei piani di Gerry Cardinale vi è anche il rimpolpare una squadra che in diverse occasioni ha mostrato limiti assai preoccupanti in questa stagione. Per farlo sarà necessario sì mettere mano al portafogli ma anche valutare possibili addii per fare cassa.

Ed uno di questi rischia di riguardare un perno inamovibile dell’undici rossonero: Mike Maignan. Arrivato per poco più di 15 milioni di euro nell’estate 2021, il francese non ha minimamente fatto rimpiangere un certo Donnarumma.

Maignan ceduto, cifra folle: Cardinale ha deciso

‘Fichajes.net’ ha nelle ultime ore fatto il punto su quello che, verosimilmente, sarà il futuro di Mike Maignan. Un futuro lontano da Milanello che sembra sempre più probabile anche se la società di Via Aldo Rossi ha intenzione di provare in ogni modo a convincere il portiere a rinnovare il contratto in scadenza nell’estate 2026.

Maignan, addio Milan: c'è già il prezzo
Cifra folle: così Maignan lascia il Milan (LaPresse) – Tshot.it

Al momento le richieste dell’entourage del francese sono elevate per gli standard rossoneri ed è per tale ragione che Cardinale starebbe già affrontando la possibilità – ora più concreta che mai – di vendere l’ex Lille durante il calciomercato estivo. Un addio che sarebbe dolorosissimo, vista l’importanza del talento di Cayenne nello scacchiere di Stefano Pioli.

Davanti ad una proposta di almeno 80 milioni di euro, il Milan potrebbe seriamente pensare alla cessione della sua stella. Per meno, Cardinale non si siederebbe nemmeno a trattare. In primo piano c’era e rimane il Bayern Monaco, società alla ricerca di un degno erede di Neuer per le prossime stagioni. Il club tedesco non avrebbe problemi ad accontentare le richieste del ‘Diavolo’: c’è da capire se alla fine nei mesi estivi una proposta di questo club arriverà dalla società bavarese che non sta vivendo mesi difficili in campo.

Maignan, a questo punto, potrebbe diventare il grande sacrificato dell’estate 2024. In questo modo Cardinale metterebbe a posto i conti per poi dedicarsi insieme a Moncada e Furlani a reinvestire in maniera oculata il tesoretto derivante dal portierone transalpino.

Impostazioni privacy