Malore Ndicka, gravissime accuse di Lotito: “Lo ha voluto la Roma”

Gravissime le accuse di Claudio Lotito che, parlando del malore a Ndicka, si è lasciato scappare una frase su quanto accaduto al difensore romanista.

Nello scorso week-end il calcio è rimasto col fiato sospeso, in apprensione, per quanto successo in Udinese-Roma e che ha portato alla sospensione del match in maniera permanente, per quanto accaduto appunto a Ndicka.

Gravissime accuse di Claudio Lotito sul malore di Ndicka
Claudio Lotito Lazio – tShot (La Presse)

Il difensore, che si è accasciato a terra per un malore e con sospetto infarto, non ha permesso il regolare svolgimento del match con la sospensione imposta nell’immediato del match dopo un consulto di Daniele De Rossi negli spogliatoi, con lo stesso giocatore – che è stato ricoverato in codice giallo in un ospedale nei pressi dello stadio di Udine – e lo staff medico che ha presto svolto i soccorsi all’ivoriano.

Malore Ndicka: Claudio Lotito attacca duramente la Roma

Parole molto dirette quelle di Claudio Lotito e chissà che non possa arrivare una risposta da parte del club capitolino perché i giallorossi hanno mostrato apprensione di fronte a quanto accaduto al proprio calciatore, tanto da chiedere la sospensione dell’ultimo match giocato in campionato.

È successo domenica scorsa quando, nel secondo tempo di Udinese-Roma, dopo un apparente problema fisico, sono stati chiesti gli urgenti soccorsi per il difensore Ndicka.

Soccorsi che hanno portato alla fortissima preoccupazione in campo perché si è temuto si trattasse di un infarto, tanto da chiedere la sospensione della partita, chiesta esplicitamente da Daniele De Rossi per la preoccupazione sulle condizioni di salute da parte di tutta l’AS Roma. Di questo, ne ha parlato Claudio Lotito, che ha duramente criticato quanto fatto in campo, in merito alla sospensione del match.

Sospensione di Udinese-Roma, Lotito non ci sta: le sue parole dopo il malore di Ndicka

Il malore di Ndicka ha portato alla sospensione di Udinese-Roma, con conseguenze ora sul calendario, delle quali si è esplicitamente lamentata la Roma. Ai microfoni de La Stampa, Claudio Lotito ha così commentato quanto successo nell’ultimo week-end: “Diciamocelo chiaramente, hanno deciso di fermare la partita per un codice giallo, niente di più”. Queste, le parole di Claudio Lotito che, in occasione del Consiglio Nazionale di Forza Italia, ha continuato soffermandosi sul tema di Udinese-Roma, parlando di calcio oltre che di politica: “I giocatori della Roma erano preoccupati? Allora si poteva giocare la sera stessa, quando tutto era finito”. 

Claudio Lotito su Udinese-Roma
Claudio Lotito – tShot (La Presse)

Udinese-Roma, quando si recupera? Tutto già deciso

Tutto già deciso su quando si giocherà il recupero di Udinese-Roma, i minuti finali che vedranno in campo i giallorossi a Udine, per completare il match che era fermo sull’1-1 in Friuli. Sarà nel giorno della Liberazione, precisamente giovedì 25, con il club capitolino che ha già mostrato tutto il proprio disappunto per gli impegni europei che dovrà giocare, con le partite ravvicinate alla sfida di Europa League con il Bayer Leverkusen.

Lazio, il presidente Claudio Lotito ha detto la sua in merito alla sospensione di Udinese-Roma
Lazio Claudio Lotito – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy