Marcell Jacobs, salta tutto: l’ufficialità è una mazzata per l’Italia

Non un buon momento quello che sta vivendo Marcell Jacobs, adesso salta tutto: l’ufficialità è una vera e propria mazzata per l’Italia.

Il suo obiettivo è fin troppo chiaro: farsi trovare al meglio in vista delle prossime Olimpiadi di Parigi che prenderanno il “via” tra pochissimi mesi. Magari riuscire a portare un’altra medaglia preziosa nel nostro Paese, avversari permettendo. Fatto sta, però, che i suoi allenamenti continuano. L’italo-americano si è messo in mostra sui 100 metri del “Roma Sprint Festival” con un buon punteggio: 10”07. Il tutto davanti a Chituru Alì.

Assente al raduno staffette dei 100 metri
Forfait di Marcell Jacobs, una mazzata per l’Italia – Tshot.it (Foto LaPresse)

Una agenda piena di impegni per Jacobs. Da martedì 28 maggio sarà ad Ostrava (Repubblica Ceca) nel “Golden Spike“. Giovedì 30 maggio, invece, sarò presente nella quinta tappa annuale della “Diamond League” in quel di Oslo (Norvegia) dove ci sarà l’affasciante sfida contro lo statunitense Fred Kerley. Due appuntamenti chiave ed importanti per testare le sue reali condizioni fisiche, soprattutto in vista degli Europei di Roma del prossimo 7 giugno.

Proprio nella Capitale, però, Jacobs sarà assente da, domani, lunedì 27 a venerdì 31 maggio in occasione dell’ultimo raduno delle staffette. Sarà assente, quindi, allo Stadio dei Marmi del Foro Italico di Roma. Niente 100 metri sia per lui ma anche per lo stesso Chituru Ali che, a Dubai, ha corso in 10”06.

Jacobs, niente raduno staffette a Roma: le ultime

Una decisione, quella di non presentarsi al raduno staffette, presa con la direzione tecnica e soprattutto con il suo staff. Questi ultimi, infatti, hanno preferito evitare visto che vuole farsi trovare al meglio in vista degli Europei. Con un Marcell Jacobs assente spicca la presenza assoluta di un altro degno atleta come Fausto Desalu. Quest’ultimo tre anni fa, in occasione delle Olimpiadi di Tokyo, ha conquistato la medaglia d’oro nella 4×100.

Assente al raduno staffette dei 100 metri
Marcell Jacobs salta il raduno delle staffette – Tshot.it (Foto LaPresse)

Presente anche Lorenzo Patta che ha risolto il piccolo problema muscolare rimediato a Savona nel debutto in gara singola. Da precisare che la primatista italiana dei 100, Zaynab Dosso, sarà impegnata nel meeting di Continental Tour Gold di Ostrava martedì 28. Solamente dopo si unirà alle sue compagne.

Nel frattempo la Federazione ha stilato la lista ufficiale dei convocati: 4×100 uomini: Samuele Ceccarelli, Fausto Desalu, Andrea Federici, Matteo Melluzzo, Lorenzo Patta, Marco Ricci, Roberto Rigali e Filippo Tortu. 4×100 donne: Anna Bongiorni, Carlotta Fedriga, Arianna De Masi, Alessia Pavese, Gloria Hooper, Dalia Kaddari, Zaynab Dosso, Chiara Melon e Irene Siragusa.

4×400 uomini/mista: Lorenzo Benati, Vladimir Aceti, Riccardo Meli, Lapo Bianciardi, Brayan Lopez, Alessandro Moscardi, Francesco Domenico Rossi e Luca Sito. 4×400 donne/mista: Ilaria Accame, Alessandra Bonora, Rebecca Borga, Laura Rami, Anna Polinari, Alice Mangione, Giancarla Trevisan e Virginia Troiani.

Impostazioni privacy