Niente Arabia, Gallardo in Europa: firma subito dopo l’esonero

Nel corso di questi giorni si è parlato tanto del possibile approdo di Marcelo Gallardo in Arabia Saudita, ma proprio quando tutto sembrava fatto qualcosa ha stravolto completamente le carte in tavola. Stando alle ultime notizie, infatti, il futuro dell’argentino, a quanto pare, potrebbe essere clamorosamente in Europa. 

L’ex River Plate non aspetta altro che l’esonero del suo collega per approdare su una delle panchine più prestigiose e blasonate del Vecchio Continente, compiendo così un importante upgrade in carriera che tantissimi appassionati stavano aspettando da tempo. C’è comunque prima da capire come ed in che modo il club si muoverà sul fronte allenatore, ma l’impressione è che presto possa cambiare dopo questo deludente inizio di stagione.

Gallardo Chelsea
Niente Arabia, Gallardo sbarca finalmente in Europa (LaPresse) – tshot.it

Gallardo finalmente in Europa: la destinazione

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Marcelo Gallardo, che a quanto pare potrebbe presto approdare in Europa, nonostante il suo nome sia stato con insistenza accostato ad una panchina saudita nel corso degli ultimi giorni. L’argentino ha sempre dato priorità ad un’opportunità nel Vecchio Continente, ed ora che questo scenario potrebbe verificarsi è inutile dire che l’approdo in Arabia Saudita verrebbe slittato.

Stando alle ultime notizie, infatti, Marcelo Gallardo potrebbe essere la soluzione ideale per una delle panchine più prestigiose d’Europa. A fronte di un complicato inizio di stagione, il club avrebbe messo seriamente in discussione la posizione dell’attuale allenatore dopo l’ultima cocente sconfitta rimediata in campionato. La squadra viaggia ad un rendimento decisamente inferiore rispetto alle aspettative, ed è per questo che un cambio in panchina non è assolutamente da escludere.

Stando duque alle ultime notizie Mauricio Pochettino rischia seriamente l’esonero, con il Chelsea che eventualmente potrebbe fare all-in su Marcelo Gallardo, anticipando di conseguenza la concorrenza dei club sauditi sull’argentino.

C’è tensione al Chelsea: Pochettino rischia l’esonero

Il Chelsea è uscito malconcio dalla partita contro il Newcastle, e le dichiarazioni nel post partita di Mauricio Pochettino dimostrano che in quel di Stamfrod Bridge c’è tensione e poca coesione. Le dure parole dell’argentino contro i suoi giocatori lanciano un allarme che la dirigenza dei Blues non deve assolutamente sottovalutare per evitare di compiere gli stessi errori della passata stagione.

A fronte di questo, e dell’attuale decimo posto in classifica, il Chelsea avrebbe iniziato seriamente a mettere in discussione l’operato di Mauricio Pochettino, che se non trova subito una soluzione a questo momento della sua squadra potrebbe seriamente rischiare l’esonero.

Pochettino Chelsea
Chelsea, Pochettino in discussione dopo la sconfitta col Newcastle (LaPresse) – calcionow.it

Chelsea, Pochettino e l’ombra di Gallardo: prossime partite decisive

C’è bisogno di cambiare registro in casa Chelsea, ed anche subito, sennò cambiare potrebbe essere l’unica soluzione valida per salvare una stagione che rischia di essere fallimentare. Le prossime partite contro Brighton, Manchester United, Everton e Sheffield segneranno il futuro di Mauricio Pochettino sulla panchina dei Blues, sulla quale inizia inevitabilmente ad aleggiare lo spettro di Marcelo Gallardo, che potrebbe essere eventualmente l’ideale sostituto al suo connazionale.

Gallardo Chelsea
Attorno alla panchina del Chelsea inizia ad alleggiare lo spettro di Gallardo (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy