Mazzata in casa nerazzurra, rottura del crociato e 6 mesi di stop

Mazzata in casa nerazzurra: un giocatore importante ha rimediato un brutto infortunio che lo terrà fuori fino a fine stagione e anche oltre.

Una bruttissima notizia per il club nerazzurro, impegnato in una fase cruciale e molto delicata della sua stagione. Le ultime notizie dall’infermeria, infatti, non possono che far preoccupare lo staff tecnico e i tifosi, vista la perdita di una pedina importante della squadra. Il responso è abbastanza indiscutibile, e adesso al calciatore spetta un lungo recupero, che gli porterà via ben sei mesi, facendogli quindi saltare tutte le prossime partite.

Mazzata in casa nerazzurra: Barberis (PIsa) fuori 6 mesi
Brutto infortunio del giocatore nerazzurro. (Unsplash) Tshot

Una vera disdetta per l’allenatore, che faceva molto affidamento su di lui per ottenere un importante risultato al termine di questa annata, che società e tifosi chiedono a gran voce. Stagione finita, invece, per il centrocampista 30enne, neo acquisto della scorsa estate, e che nonostante le poche presenze raccolte fin qui era un’alternativa importante alle rotazioni dei titolari. Stiamo parlando di Andrea Barberis del Pisa, la società toscana nerazzurra che milita in Serie B.

Barberis, nato a Genova, è stato spesso protagonista sia in B che in A negli ultimi anni, prima con la maglia del Crotone e poi con quella del Monza. La scorsa annata, dopo il profondo rinnovamento estivo del club brianzolo, aveva finito per trovare poco spazio nella rosa biancorossa. E così nell’estate del 2023 ha accettato di trasferirsi al Pisa, scendendo nuovamente nel campionato cadetto, con l’obiettivo di aiutare il club a lottare per i playoff e, magari, per la promozione in Serie A.

Stagione finita per Barberis della società nerazzurra del Pisa

Invece, la sua annata è stata fin qui abbastanza deludente. Arrivato in ritardo di condizione, Barberis ha faticato a recuperare e ha poi subito diversi infortuni nel corso della stagione. Il mediano ligure non ha quindi mai trovato la condizione atletica migliore, e alla fine è sceso in campo in appena 9 partite di campionato, per un totale di 456 minuti giocati. Adesso, la rottura del crociato mette definitivamente fine alla sua stagione nerazzurra.

Mazzata in casa nerazzurra: Barberis (PIsa) fuori 6 mesi
Il Pisa in azione nella scorsa stagione di Serie B. (Ansa Foto) Tshot

L’allenatore Alberto Aquilani dovrà quindi fare senza dubbio a meno di lui per il resto di questa delicata stagione. Il Pisa si trova nei bassifondi della classifica di Serie B, in una posizione senza dubbio deludente per un club che aveva iniziato la stagione con ben altri obiettivi. I toscani erano arrivati a sfiorare la Serie A nel 2022, raggiungendo la finale dei playoff, ma nella scorsa stagione si erano fermati solo in undicesima posizione.

Impostazioni privacy