Mercato Inter, primo guizzo di Oaktree: colpo a zero dalla Francia

Mercato Inter, la nuova proprietà di Oaktree è pronta a piazzare il primo colpo di mercato. Si tratta di un affare a parametro zero per un innesto che potrebbe essere davvero molto utile alla causa di Simone Inzaghi, a cui toccherà il compito di inserirlo nella squadra. A Marotta, invece, spetterà poi definire in maniera concreta l’affare.

Si è conclusa, di fatto, una stagione intensa e piena di sorprese e di emozioni per tutti. Ovviamente, in questo discorso bisogna fare, come è normale che sia, una menzione particolare all’Inter, che ha dominato in lungo ed in largo e che non ha nessuna intenzione di fermarsi. Anche dopo il passaggio di consegne metaforico tra Suning e Oaktree.

Ovviamente, infatti, l’intenzione della proprietà è di continuare su questa strada e di non abbassare la tensione. Da questo punto di vista c’è una garanzia nel club che risponde al nome di Beppe Marotta. In tal senso, il massimo dirigente nerazzurro è al lavoro per un colpo a sorpresa che arriva a parametro zero dalla Ligue 1 francese.

Mercato Inter, colpo a zero
Mercato Inter, colpo a zero da parte di Oaktree (Tshot.it) – foto da Lapresse

Mercato Inter, colpo dalla Ligue 1 francese

Per mantenere l’asticella alta il segreto è non accontentarsi e di provare sempre a migliorare la squadra. Anche nel momento in cui sembra davvero rasentare la perfezione. In tal senso, adesso lo staff mercato dei nerazzurri ha individuato il nuovo innesto in maniera inattesa.

Stando a quanto raccontato da “Blastingnews“, infatti, l’Inter ha messo gli occhi su Mikkel Desler. Il calciatore è di proprietà del Tolosa ma ha il contratto in scadenza al 30 giugno e rappresenta dunque una ghiotta occasione da cogliere a costo zero. Andiamo a vedere le ultime a riguardo.

Mercato Inter, colpo Desler
Mercato Inter, piace Desler a parametro zero (Tshot.it) – foto da Ansa

Inter, occhi puntati su Desler del Tolosa: le ultime

Classe 1995, è danese di nascita ed è alla terza stagione al Tolosa. Ha una fisicità importante, anche se fin qui non ha mai trovato spazio nella Nazionale maggiore della Danimarca. Ha un valore, secondo Transfermarkt, pari a 3 milioni di euro ma l’Inter può strapparlo a zero.

Terzino destro, all’occorrenza può avanzare anche la sua posizione essendo un calciatore di discreta spinta. Può essere l’erede di Juan Cuadrado, che alla sua prima stagione all’Inter ha lasciato poco il segno, per usare un eufemismo. Si attendono sviluppi su questa pista, con il calciatore che ovviamente vedrebbe di buon occhio un approdo in nerazzurro.

Impostazioni privacy