Milan, Tomori ai saluti: preso il sostituto per 15 milioni

Il Milan ha messo in conto il rischio di dover perdere Fikayo Tomori, che è entrato nel mirino di un top club. In tal senso, però, i rossoneri hanno individuato il sostituto ed è pronto ad arrivare per 15 milioni di euro. Si tratta di un nome nuovo che rappresenta una svolta anche in sede di mercato.

Il Milan in vista dell’estate sa che dovrà operare diversi cambiamenti. L’obiettivo, chiaramente, è quello di puntare ancora ai piani altissimi della classifica e di migliorare quello che in questa stagione non è andato per il verso giusto. In tal senso, i riflettori sono puntati sulla difesa ed arrivano risvolti importanti relativi alla posizione del centrale difensivo Tomori. Il leader della retroguardia rossonera, infatti, è entrato nel mirino del Bayern Monaco, che è pronto ad affondare il colpo in estate. Con il calciatore che ha tutt’altro che chiuso a questa pista. Per il sostituto arrivano sviluppi importanti.

Milan, ecco il nuovo difensore
Mercato Milan, arriva il colpo inatteso per il sostituto di Tomori: arriva per 15 milioni di euro ed è un nome nuovo (Tshot.it)

Tomori ai saluti: i rossoneri hanno scelto il sostituto

Quando chiama un club come il Bayern Monaco, dire di no è quasi sempre impossibile. Per l’inglese, per questo motivo, il futuro è incerto ma i rossoneri non vogliono di certo restare a guardare. E per questo, per il suo sostituto, hanno messo gli occhi in casa Strasburgo, noto club di Ligue 1.

Stando a quanto raccontato da Calciomercato.it, tra i nomi che i rossoneri stanno valutando c’è anche quello di Abakar Sylla. Inoltre, sempre nella stessa società, milita anche Ismael Doukouré. Per entrambi la valutazione si aggira intorno ai 15 milioni di euro e si tratta di due profili che il Milan segue con particolare interesse.

Milan su Sylla
Il Milan lavora per il futuro e mette in conto l’addio di Tomori: ecco Sylla direttamente dallo Strasburgo (Tshot.it)

Milan, occhi su Sylla dello Strasburgo: le ultime a riguardo

Classe 2002 il primo, 2003 il secondo, si tratta di due calciatori tra i più interessanti della Ligue 1 in senso assoluto. Il Milan, oltre a Tomori, potrebbe perdere anche Kjaer, che vorrebbe restare. I rossoneri, però, hanno delle perplessità e scioglieranno le riserve solo in Primavera. Di conseguenza, potrebbe servire anche un doppio innesto in difesa. Ed attenzione, in tal senso, sempre alla posizione di Buongiorno, che rappresenta la priorità individuata da Moncada. Le prossime settimane sono decisive per il futuro della retroguardia rossonera.

Impostazioni privacy