Mercato Napoli, scelto l’erede di Osimhen: colpo da 20 milioni

Mercato Napoli, gli azzurri non si fermano ed anzi dopo Conte lavorano anche a risolvere la grana centravanti. Con Victor Osimhen che sembra destinato a salutare, Manna intende sostituirlo con un nome inatteso. L’affare è da 20 milioni di euro e rappresenta una svolta molto interessante. Andiamo a vedere le ultime notizie a tal proposito.

Il Napoli sta lavorando al futuro in maniera importante. E’ di oggi, infatti, la notizia relativa all’annuncio di Antonio Conte nuovo allenatore, con il tecnico ex Juventus e Chelsea che proverà a dare nuovo slancio al progetto di Aurelio De Laurentiis. Si tratta di una situazione che va risollevata in poco tempo per evitare danni economici più seri.

Un nodo centrale nel progetto in relazione alla prossima sessione di mercato sarà quello relativo alla partenza di Victor Osimhen. Non si potrà sbagliare la scelta dal momento che sappiamo quanto Conte si appoggi e sfrutti i propri bomber. In tal senso, arriva un nome che spiazza tutti e che lascia a bocca aperta.

Mercato Napoli, colpo in attacco
Mercato Napoli, gli azzurri lavorano al colpo in attacco (Tshot.it) – foto da Ansa

Mercato Napoli, colpo in attacco: le ultime

Sono diversi i profili che i partenopei stanno valutando, dal momento che bisogna mettere insieme la compatibilità tattica con quelle che sono le esigenze finanziarie ed economiche del club. In tal senso, tra i tanti nomi fin qui accostati, da Lukaku fino ad arrivare a Santiago Gimenez, emerge un profilo a sorpresa.

Stando a quanto raccontato da Todofichajes.com, infatti, il Napoli avrebbe messo nel mirino il duttile attaccante del Celta Vigo Jorgen Strand Larsen. Piace perché oltre ad avere un fisico statuario ha anche grandi doti tecniche ed atletiche, che lo rendono spendibile anche sulle due corsie d’attacco.

Mercato Napoli, occhi su Strand Larsen
Mercato Napoli, piace l’attaccante Strand Larsen per il dopo Osimhen (Tshot.it) – foto da Ansa

Napoli, occhi su Strand Larsen: affare da 20 milioni

Classe 2000, è alto 193 cm ed ha anche la capacità, oltre che di attaccare la porta e l’area di rigore, di manovrare con i compagni. Tutte doti che lo renderebbero molto adatto alle richieste di Antonio Conte. In stagione per lui sono arrivati 13 gol con la maglia del Celta Vigo.

Il club in questione ha ottimi rapporti col Napoli, come certificato dal colpo Lobotka e dalla trattativa per Gabri Veiga, che era stata condotta in porto ma che poi è saltata per il prepotente inserimento dell’Al-Ahli. La valutazione che fanno del bomber si aggira intorno ai 20 milioni di euro. Una cifra decisamente alla portata ed interessante, in virtù delle notevoli doti del norvegese.

Impostazioni privacy