Mercato pazzo, colpo di scena Benzema-Juve: Inter gelata

L’Arabia ha fatto incetta di campioni la scorsa estate e tra questi c’è Karim Benzema, che però sembra non essersi ambientato al meglio.

Quello di Benzema è un nome che fa parte dei tanti profili che hanno lasciato il calcio europeo la scorsa estate, per raggiungere il campionato arabo. In questi anni calciatori del calibro di Brozovic, Kante, Ronaldo, Neymar, Milinkovic Savic e tanti altri hanno firmato per lauti compensi, ma l’attaccante ex Real Madrid comincia ad avere il mal di pancia, infatti avrebbe tutta l’intenzione di lasciare la penisola araba.

Karim Benzema lascia l'Arabia, colpo di scena Juve
Karim Benzema nel mirino della Juve – tshot.it (foto ANSA)

Trasferitosi all’Al-Ittihad a luglio del 2023, l’attaccante difficilmente arriverà alla scadenza del suo contratto prevista per giugno del 2026. Su di lui ci sono molte squadre e si era parlato anche di un possibile trasferimento in Serie A. Tuttavia i colpi di scena nel calciomercato non mancano mai.

Benzema-Juve, veto di Giuntoli

Nato a Lione, Benzema ha militato solamente in due squadre nella sua carriera – Lione e Real Madrid – prima di trasferirsi in Saudi Pro League. Il francese ha espresso chiaramente la sua volontà di lasciare l’Al-Ittihad. In Spagna si parla di un clamoroso ritorno al Real Madrid, ma l’entourage del ragazzo lo avrebbe proposto anche alla Juventus di Massimiliano Allegri.

Calciomercato Juventus, idea Benzema
Idea Benzema per la Juve (LaPresse) – tshot.it

Cristiano Giuntoli però non sarebbe favorevole a un acquisto, sia per l’età del giocatore (36 anni), sia per l’ingaggio, che comunque sarebbe sopra le linee guida societarie. L’ex DS del Napoli ha intenzione di costruire un progetto a lungo termine e l’eventuale acquisto di Benzema andrebbe a implementare l’organico per uno o due anni, al massimo.

Karim Benzema è indubbiamente un profilo di qualità e a parlare non sono certo i 12 gol messi a segno nella Saudi Pro League. Oltre a questi infatti il francese ha messo a segno 420 reti in tutta la carriera – molte pesantissime –  e apposto la firma sulla bellezza di 192 assist. Indubbiamente il suo è un profilo di qualità ma un approdo in Italia sembra alquanto improbabile, anche a fronte di un eventuale addio di Vlahovic in estate.

Sembra più percorribile la strada che porta Benzema alla corte del Real Madrid, che comunque vedrebbe il suo ritorno con un pizzico di romanticismo calcistico in più, oltre che un ingresso ben accetto da tutta la tifoseria di cui era beniamino fino alla scorsa stagione. Nei giorni scorsi l’attaccante ha disertato gli allenamenti con la sua attuale squadra, dando un chiaro segnale alla società: in Arabia non si diverte. Un addio sembra scontato, mentre anche squadre di Premier League sono alla finestra in attesa di sviluppi.

Impostazioni privacy