Mercedes-Hamilton, colpo di scena: l’annuncio spiazza tutti

Dichiarazioni sorprendenti di Lewis Hamilton. La Mercedes ascolterà il pilota britannico? Ecco cosa sta succedendo.

Quello della Formula 1, si sa, è un mondo imprevedibile. La dimostrazione lampante di ciò si è avuta alla vigilia della stagione, quando nella giornata di giovedì 1° febbraio il paddock è stato travolto da una notizia clamorosa: l’approdo di Lewis Hamilton alla Scuderia Ferrari a partire dal 2025. Il sette volte iridato ha deciso di esercitare una clausola presente nel suo contratto per separarsi dalla Mercedes a fine campionato, andando a coronare quello che ha recentemente definito il suo “sogno da bambino”.

Hamilton indica il suo sostituto alla Mercedes
Il sette volte campione del mondo consiglia la Mercedes (AnsaFoto) – Tshot

A distanza di oltre due mesi, il futuro approdo del britannico a Maranello continua a far parlare di sé. Ma inevitabilmente a tenere banco all’interno del paddock, adesso, c’è anche un’altra questione: chi sostituirà Lewis alla Mercedes? Tanti i nomi che si sono susseguiti nelle ultime settimane, anche se Toto Wolff ha espressamente dichiarato che notizie ufficiali arriveranno soltanto verso l’estate. Giustamente, il boss del team di anglo-tedesco vuole valutare in maniera ponderata tutte le alternative sul mercato.

Mercedes, prosegue il casting per il dopo-Hamilton: il parere di Lewis

Un mercato che è in grande fermento, essendoci potenzialmente in ballo diversi nomi illustri. Di certo la Mercedes sta valutando il profilo di Carlos Sainz, il quale lascerà la Ferrari per far spazio al sette volte campione del mondo. Poi c’è la pista che porta a Fernando Alonso, in scadenza di contratto con l’Aston Martin, nonché quella clamorosa che porta a Max Verstappen. Stando alle indiscrezioni, l’olandese sarebbe pronto a tradire la Red Bull nel caso in cui a Milton Keynes non dovesse rasserenarsi il clima, diventato incandescente dopo lo scandalo che ha coinvolto Christian Horner.

Hamilton indica il suo sostituto alla Mercedes
Mercedes, Hamilton ‘vota’ Vettel (AnsaFoto) – Tshot

Questi tre nomi autorevoli, però, non sono gli unici in orbita Mercedes. Perché nelle ultime ore ha iniziato a prendere quota un possibile colpo di scena. Ci riferiamo al ritorno in Formula 1 di Sebastian Vettel. Il quattro volte iridato potrebbe rimettersi in gioco proprio a bordo di una vettura sfornata a Brackley.

Sia chiaro: l’unione tra il tedesco e la Mercedes, al momento, rientra ancora nel novero delle suggestioni. Tuttavia, lo stesso Hamilton ci ha tenuto ad esprimere un parere positivo sul possibile affare di mercato. “Mi piacerebbe molto che Seb tornasse e credo che sarebbe un’opzione straordinaria per la squadra, ha detto Lewis, chiamato a dire la sua sulla vicenda durante la conferenza stampa del Gran Premio del Giappone. “Avrebbero un pilota più volte campione del mondo che ha dei valori straordinari e che continuerebbe a far progredire la squadra“, ha poi sottolineato.

Un ‘consiglio’, se così possiamo definirlo, che non è passato inosservato tra appassionati ed addetti ai lavori. Un po’ tutti sorpresi dal coinvolgimento del nativo di Stevenage nelle questioni future di casa Mercedes. Vedremo se Toto Wolff e compagni decideranno di ascoltarlo.

Impostazioni privacy