Milan a tutti i costi, due anni dopo: ha già chiamato Ibra

Continuano le voci di mercato in casa Milan con i rossoneri alla ricerca delle pedine per migliorare la propria rosa.

Lo stop alle partite per via degli impegni delle nazionali ha concesso alle società di concentrarsi su quelli che sono gli impegni relativi alle trattative di calciomercato.

Calciomercato Milan, ritorno in vista
Milan, possibile ritorno a centrocampo (LaPresse) – tshot.it

Il Milan sa di dover ritoccare in maniera decisa la propria rosa in vista della prossima stagione per provare a rendere sempre più competitivo il proprio organico. Nelle ultime ore un nome è stato accostato prepotentemente alla squadra rossonera che starebbe facendo le proprie valutazioni. L’esclusione dai gironi di Champions League pesa molto dal punto di vista economico per il club meneghino che dovrà stare molto attento dal punto di vista del bilancio.

Calciomercato Milan, c’è chi vuole tornare in rossonero

Stando a quanto affermato da Calcio Style, Franck Kessié vorrebbe tornare al Milan in vista della prossima stagione dopo due anni lontano dai rossoneri. Ci sarebbero stati già i primi contatti con l’agente del calciatore ma la risposta del club meneghino al momento sarebbe molto fredda.

Calciomercato Milan, ritorno in vista
Milan, Kessié vorrebbe tornare (LaPresse) – tshot.it

Il centrocampista ivoriano vorrebbe tornare in Europa al termine della stagione in corso e sarebbe felice di vestire ancora una volta la maglia del Milan dove è stato a lungo protagonista vincendo anche lo scudetto del 2022. I rossoneri però devono stare molto attenti a quelle che sono le spese ed al momento l’ingaggio del classe 1996 non rientra nei piani del club meneghino. A meno di un grande sacrificio da parte dell’ex calciatore dell’Atalanta, l’affare appare difficilmente realizzabile con il Milan che ha messo gli occhi su profili più giovani e meno costosi.

Oltre allo stipendio del calciatore c’è da fare i conti con l’Al-Ahli, club che detiene il cartellino del centrocampista. La società non ha nessuna intenzione di fare sconti per lasciarlo partire e vuole circa 20 milioni di euro per dare il via alla sua cessione. Il contratto fino al giugno del 2026 lascia poi il coltello dalla parte del manico al club arabo.

Non è da escludere che in Serie A possa farsi avanti il Napoli per il mediano ex Barcellona con gli azzurri pronti ad una vera e propria rivoluzione in vista dell’estate e con da parte un grande tesoretto che arriverà dalla cessione di Victor Osimhen. Kessié ha passato gran parte della sua carriera in Italia tra Cesena, Atalanta e Milan e sarebbe felice di poter tornare nel nostro campionato.

Impostazioni privacy