Milan, esonero Pioli: tre nomi per sostituirlo

Nuovi aggiornamenti riguardo il futuro dell’allenatore del Milan Stefano Pioli.

Ecco la posizione della società che s’è già mossa per sostituirlo, tre allenatori in lizza per la panchina dei rossoneri. A svelare tutto è l’edizione odierna di Tuttosport che ha svelato la decisione del Milan riguardo Pioli.

Stefano Pioli Milan, futuro in bilico: la decisione della società (La Presse foto) – tshot

Quale sarà il prossimo allenatore del Milan? Ibra avrà un ruolo chiave nella scelta del futuro tecnico che dovrà rispettare determinate caratteristiche. La volontà del club è abbastanza chiara, il destino di Pioli sembra segnato con l’esonero che potrebbe chiudere anzitempo la sua avventura in rossonero.

Milan: esonero Pioli, chi può arrivare al suo posto

La fiducia per Pioli è in scadenza. Il Milan valuta il destino del proprio allenatore. Ci sono ombre sul tecnico che è finito nuovamente in discussione a seguito del 2-2 contro la Salernitana. Un risultato che arriva in un momento particolare della stagione e che ha fatto avvicinare le altre squadre al terzo posto.

La situazione non è così semplice, adesso il Milan dovrà mettersi a lavoro e preparare al meglio l’ultimo impegno del 2023 contro il Sassuolo. La squadra dovrà dare delle risposte e dimostrare di stare dalla parte dell’allenatore. Non sono esclusi ulteriori colpi di scena in caso di sconfitta o pareggio. Quindi, quella con i neroverdi è già una gara da dentro o fuori per Pioli che si gioca il suo futuro.

Intanto, Gerry Cardinale ha già in mente il prossimo allenatore del Milan. Insieme a Zlatan Ibrahimovic sceglierà il nuovo tecnico, che sicuramente arriverà in estate. L’obiettivo della società è chiudere la stagione con Pioli per poi prendere un altro mister.

Francesco Farioli candidato per la panchina del Milan (La Presse Foto) – tshot.it

Calciomercato, allenatore Milan: Farioli, Italiano o Thiago Motta

Sono tre gli allenatori nel mirino del Milan per la prossima stagione. Uno di questo può arrivare in rossonero e sostituire Pioli, che è sempre più vicino all’addio. Al di là di come andrà a finire la stagione, la sensazione è che le parti si saluteranno. Per il futuro Cardinale vuole un giovane: in lizza ci sono Thiago Motta, Vincenzo Italiano e Francesco Farioli. La decisione finale sarà presa insieme a Ibrahimovic che ha acquisito sempre maggiore peso all’interno della dirigenza. Il suo parere sarà determinante riguardo il futuro allenatore del Milan. Sullo sfondo resta anche l’opzione Antonio Conte anche se, per costi e pretese, il profilo dell’italiano non è in linea con il progetto RedBird.

Categorie Senza categoria
Impostazioni privacy