Milan, finalmente Ibra: c’è l’annuncio in diretta

Momento delicatissimo per il Milan mentre proseguono i rumors sul possibile ritorno di Ibrahimovic sul quale è arrivato un annuncio importante 

Non certo l’inizio di stagione che si aspettavano i tifosi del Milan, specie dopo la ricca campagna acquisti estiva che ha portato in rossonero ben 10 rinforzi per Pioli.

Ibrahimovic ritorno al Milan ipotesi Pellegatti
Ibrahimovic, proseguono i rumors sul ritorno al Milan (LaPresse) – Milanlive.it

Persa la vetta della classifica, il Milan è già scivolato a una distanza piuttosto importante dall’Inter mentre in Champions League ci si giocherà il tutto per tutto nella sfida interna con il Borussia Dortmund che i rossoneri non devono perdere per non compromettere forse definitivamente le chance di qualificazione agli ottavi di finale.

In una prima parte di stagione costellata da risultati altalenanti e tanti infortuni, c’è stata una costante nell’attualità rossonera ovvero le indiscrezioni sul possibile ritorno di Ibrahimovic con un ruolo da manager-consulente. In più di un’occasione, lo svedese ha incontrato Cardinale e Furlani.

Quest’ultimi gli hanno ribadito la volontà di riaverlo da subito in rossonero. Ibra è tentato ma finora non ha deciso se accettare o meno la proposta della dirigenza, arrivata a soli quattro mesi dall’addio al calcio dello scorso giugno.

Ibrahimovic torna al Milan, le ultime

Ci sono ancora dubbi sul possibile ruolo che Ibrahimovic potrebbe ricoprire al Milan ovvero se una sorta di team manager o di consulente per Red Bird. Di certo, Zlatan non si accontenterà di un incarico da comprimario. Ibra vuole essere protagonista e incidere sulle dinamiche di squadra così come accadeva in campo.

Ibrahimovic ritorno al Milan
Ibra torna al Milan, Pellegatti si espone (LaPresse) – Tshot.it

Del possibile ritorno di Ibrahimovic al Milan ha parlato Carlo Pellegatti. Il giornalista è intervenuto a Gol di Tacco su TvPlay e ha rivelato che potrebbero esserci novità imminenti. “Pensavo che venisse questa settimana – ha dichiarato – e sarei sorpreso non arrivasse la prossima. Attenzione che fin da lunedì potrebbero esserci sorprese. Se arriverà poi vedremo quale sarà il suo impatto.”

Pellegatti si è anche soffermato sul possibile nuovo ruolo di Ibrahimovic al Milan: “Si dicono tante sciocchezze quando si afferma che Pioli e i giocatori non lo vogliono – prosegue Pellegatti – Starà vicino alla squadra. Ricordo l’ironia quando arrivò al tempo. Dicevano tutti che fosse vecchio. Di lui abbiamo bisogno sempre tutti. Zlatan ama il Milan, è aziendalista e vuole che la squadra vada bene.

Dovesse concretizzarsi la trattativa come ipotizzato da Pellegatti, per Ibrahimovic sarebbe il terzo approdo al Milan. Il primo nell’estate 2010 con la vittoria dello Scudetto con Allegri. Il secondo nel dicembre 2019, momento in cui è cominciata la risalita del Milan con Pioli culminata nello Scudetto della stagione 2021-22.

Impostazioni privacy