Milan, l’erede di Giroud arriva dalla Premier: affare da 20MLN

Con la partenza oramai ufficiale di Olivier Giroud, il Milan avrebbe deciso a chi affidare la sua prestigiosa maglia numero 9 a partire dalla prossima stagione.

Nel corso di questi mesi dalle parti di Casa Milan sarebbe stato compiuto un casting molto scrupoloso sui profili che potessero fare al caso della formazione rossonera, ma alla fine la scelta della dirigenza sarebbe ricaduta sulla sfrontatezza e la prospettiva dell’attaccante proveniente dalla Premier League, ragazzo che fra le altre cose già in passato il Diavolo avrebbe monitorato.

Il Milan ha scelto l'erede di Giroud
Milan, l’erede di Giroud arriva direttamente dalla Premier League (Ansa foto) – tshot.it

Allo stesso tempo, però, c’è da dire che sul giocatore ci sarebbe un po’ di concorrenza, ma il Milan sembrerebbe essere deciso a sbaragliarla presentando un’offerta da addirittura 20 milioni di euro per il cartellino del bomber.

Il Milan fa spesa in Premier League per il post Giroud

L’annunciato e scontato addio di Giroud ha fatto sì che il Milan già a partire dagli scorsi mesi si mettesse alla ricerca di un profilo adatto ed all’altezza al quale affidare la maglia numero 9 a partire dalla prossima stagione. A fronte di questo nel corso di questo periodo tantissimi nomi importanti sarebbero stati accostati alla formazione meneghina, la cui scelta a questo punto della fiera potremmo dire essere addirittura quasi scontata.

Stando alle ultime notizie, infatti, il Milan potrebbe andare a pescare l’erede di Olivier Giroud direttamente in Premier League nel prossimo calciomercato, visto che la dirigenza rossonera sarebbe attratta dalla possibilità di far sbarcare in Serie A l’attaccante per soli 20 milioni di euro, cifra che giorni d’oggi è pura utopia considerati i prezzi che circolerebbero. A fronte di questo, dunque, dalle parti di Casa Milan non avrebbero alcuna intenzione di perdere tempo, anche perché sul ragazzo ci sarebbe una concorrenza non indifferente (ovviamente).

Secondo quanto scritto dal collega Ekrem Konur per CaughtOffSide, oltre ai nomi di cui si è già ampiamente discusso nel corso di queste settimane, per rinforzare e completare il proprio attacco nel prossimo calciomercato il Milan starebbe pensando anche a Fabio Silva del Wolverhampton, calciatore classe 2002 quest’anno in prestito al Glasgow Rangers.

Ritorno di fiamma del Milan per Fabio Silva, ma la concorrenza è tanta

Ritorno di fiamma del Milan per Fabio Silva, ma la concorrenza sul classe 2002 dei Wolves è tanta. 

Oltre alla storica compagine meneghina, infatti, stando sempre a quanto riportato a Ekrem Konur, anche Real Betis, Siviglia e Bologna sarebbero sulle tracce del portoghese, con i felsinei che più di tutti potrebbero sbaragliare la concorrenza considerata la possibilità di guadagnare tanto, e bene, dall’uscita di Joshua Zirkzee, fra le altre cose obiettivo di mercato proprio del Milan.

E che Fabio Silva possa sbloccare l’arrivo in rossonero dell’olandese? Se così fosse dalle parti di Casa Milan sarebbero più che continenti di defilarsi nella corsa all’ex Porto, anche se nessuno garantisce che le cose possano andare così. Staremo a vedere.

Milan, c'è concorrenza per Fabio Silva
Oltre al Milan in Serie A anche il Bologna starebbe seguendo Fabio Silva (Ansa foto) – tshot.it
Impostazioni privacy