Milan, niente da fare: il colpo non si chiude, tutti di stucco

Pessime notizie per il calciomercato del Milan: il big è sempre più lontano, adesso mister Pioli non può davvero crederci

La stagione del Milan va avanti e non con i risultati che i tifosi rossoneri, ad inizio anno, avevano sperato. Perché il rendimento del gruppo allenato da Stefano Pioli, unito a scelte spesso poco comprensibili da parte del tecnico emiliano, hanno fatto perdere parecchi punti ai rossoneri.

Pioli senza parole: sfuma il grande colpo
Colpaccio lontanissimo: Pioli a mani vuote (Lapresse) – Tshot.it

Lo Scudetto è ancora possibile anche se il divario dall’Inter, prima della sosta per gli impegni delle Nazionali, era già importanti: 9 punti, contando lo svantaggio negli scontri diretti. Servirà quindi darsi una mossa per cercare di raddrizzare un’annata che rischia di essere drammatica, nonostante le spese importanti sostenute la scorsa estate durante la sessione di calciomercato. La rivoluzione architettata da Gerry Cardinale ha portato diverse note positive e qualcuna, invece, negativa. Come Luka Jovic, un vero e proprio fantasma nell’attacco rossonero.

In un reparto che fa enorme fatica ad andare a segno, il serbo non ha praticamente mai inciso arrivando a spingere Pioli a schierare Okafor, in rari casi, al posto di Giroud. Ecco quindi che in vista delle prossime sessioni di mercato la sensazione è che si ripartirà arrivando a puntellare, in primis, proprio l’attacco. Il 37enne Giroud è in fase calante e non può giocare tutte le gare ad alti livelli: senza contare, poi, che il suo contratto col Milan scadrà a giugno e potrebbe anche non essere rinnovato.

Pioli incredulo: niente firma col Milan

Di pari passo la dirigenza di Via Aldo Rossi ha lavorato senza sosta a quelle che potrebbero essere le soluzioni ideali da consegnare all’allenatore di Parma nei prossimi mesi. Si è parlato e si parla ancora del sorprendente Guirassy, letteralmente esploso con il Lipsia. Ma intanto pessime novità giungono per uno dei nomi assai cari a Moncada: così il colpo rischia di saltare definitivamente.

Pioli senza parole: sfuma il grande colpo
Milan, che beffa: il big è lontanissimo (Lapresse) – Tshot.it

Parliamo ovviamente di Jonathan David, stella del Lille e della Nazionale canadese. Ormai da diverse sessioni di mercato il club lombardo ha messo in cima alla sua personalissima lista il 23enne di New York che, tuttavia, piace anche a tantissimi altri grandi club sparsi per l’Europa. Nonostante non stia vivendo una stagione esaltante ed il suo contratto rimanga in scadenza coi francesi il 30 giugno 2025, per il ‘Diavolo’ la porta è quasi chiusa.

Perché il Lille non vuole saperne di fare eventuali sconti al Milan per l’acquisto del cartellino del bomber classe 2000. E soprattutto nel mese di gennaio, a stagione in corso, appare decisamente improbabile che il club di Cardinale metta mano al portafoglio per sborsare almeno 40 milioni di euro.

A certe condizioni, quindi, David rimarrà al Lille: in attesa di una proposta importante che possa portare la dirigenza transalpina a valutare seriamente la partenza della sua stella.

Impostazioni privacy