Milan ritardatario, Thiago Motta ha trovato squadra: annuncio UFFICIALE

Nel corso di questi giorni si è parlato tanto di come il Milan avesse cercato di inserirsi last minute nella corsa a Thiago Motta, ma il futuro dell’italo-brasiliano sembrerebbe essere già stato definito.

A confermarlo il recente annuncio di una delle fonti più vicine al club in questione, che difatti avrebbe chiuso ogni discorso relativo a cosa ne sarà dell’attuale allenatore del Bologna. Inutile dire che fino a quando non ci sarà l’ufficialità tutto è ancora possibile, anche per lo stesso Milan, ma l’impressione è che oramai sia stata intrapresa una strada ben precisa che Thiago Motta non ha intenzione di abbandonare anche per una questione di rispetto nei confronti di coloro i quali gli hanno dato per primo fiducia.

Milan in ritardo, il futuro di Thiago Motta è oramai deciso
Annuncio ufficiale, niente Milan per Thiago Motta (LaPresse) – tshot.it

Milan in ritardo, Thiago Motta firma altrove: annuncio UFFICIALE

Thiago Motta sarebbe potuto essere il sostituto ideale di Stefano Pioli sulla panchina del Milan, soluzione che dalle parti di Casa Milan avrebbero apprezzato anche se con un po’ di ritardo.

Stando a quanto raccontato in questi giorni, infatti, dal quarto piano della sede rossonera sarebbero iniziati i dialoghi con l’entourage dell’attuale allenatore del Bologna, il quale avrebbe anche aperto ad un suo ritorno a Milano, ma solo a fronte di garanzie tecniche ma soprattutto economiche. Cardinale, Furlani, Moncada ma in particolare l’amico Ibrahimovic sembravano essere anche intenzionati ad accontentarlo, ma nelle scorse ore è arrivato un annuncio che difatti esclude il Milan nella corsa Thiago Motta, il cui futuro potremmo dire a questo punto essere pronto alla definizione.

Stando infatti a quanto raccontato da il collega di SportMediaset Gianni Balzarini, figura molto vicina al mondo Juventus, il Milan si sarebbe per l’appunto defilato nella corsa a Thiago Motta che non aspetta altro che questo finale di stagione per legarsi alla Vecchia Signora, la quale potrebbe però compiere di conseguenza un passo indietro per via di Massimiliano Allegri.

Thiago Motta verso la Juve, ma il Milan non molla la presa

Oramai potremmo dire essere scontato il matrimonio fra la Juventus e Thiago Motta, ma il Milan non ha alcuna intenzione di mollare la presa anche perché molto dipenderà anche da Massimiliano Allegri.

Cristiano Giuntoli vuole separarsi dal toscano, e questa è una cosa risaputa, ma quanto conviene alla Vecchia Signora, economicamente parlando, pagare due allenatori nella prossima stagione? Ma soprattutto, se la Juventus dovesse vincere la Coppa Italia e qualificarsi alla prossima Champions League, come fai ad esonerare Allegri? Queste sono tutte piccole circostanze che danno ancora speranza al Milan nel discorso Thiago Motta, anche se al momento arrivare all’italo-brasiliano rimane comunque abbastanza complicato. Staremo a vedere.

Thiago Motta verso la Juventus, ma il Milan non ha alcuna intenzione di mollare la presa
Il Milan continua a monitorare la situazione Thiago Motta, che potrebbe essere strettamente collegata a quella Massimiliano Allegri (Ansa foto) – tshot.it
Impostazioni privacy