Milan, scelto l’erede di Giroud: arriva dal Belgio, affare da 15MLN

Sono settimane di studio e di viaggi per gli uomini mercato del Milan, i quali avrebbero finalmente scelto l’erede di Oliveri Giroud.

Stando alle ultime notizie, infatti, dopo una serie di ricerche e valutazioni dalle parti di Casa Milan l’attenzione si sarebbe posata su questo profilino attaccante militante nel campionato belga, giocatore per caratteristiche tecniche potrebbe essere l’uomo ideale per andare a completare l’attacco di Stefano Pioli nella prossima stagione.

Milan, nome nuovo per l'attacco
Milan, l’erede di Giroud arriva direttamente dal Belgio (Instagram: @kevindenkey) – tshot.it

L’unica preoccupazione è legata alla folta concorrenza che nel corso di queste settimane potrebbe crearsi attorno all’attaccante in questione, ma il Milan è forte di essere stata la prima squadra in assoluto ad aver mostrato interesse nei confronti del ragazzo, che a quanto pare avrebbe già dato priorità assoluta alla società rossonera in caso di un suo trasferimento nel prossimo calciomercato.

Milan, l’erede di Giroud arriva dal Belgio: sorpresa assoluta

Nonostante ci sia un secondo posto da blindare ed un’Europa League da provare a ribaltare dopo lo scivolone di San Siro contro la Roma nell’andata dei quarti di finale di giovedì scorso, il Milan starebbe già iniziando a programmare la prossima stagione con l’incognita relativa alla questione allenatore: Stefano Pioli rimarrà o no alla guida dei rossoneri?

Se il discorso “panchina” è ancora tutto da definire, quello relativo al prossimo attaccante è invece l’unica certezza sulla quale la dirigenza rossonera starebbe basando la sua programmazione. Olivier Giroud lascerà il Milan al termine di questa stagione, motivo per il quale gli uomini di mercato della società rossonera sarebbero alla ricerca del profilo giusto al quale affidare la maglia numero 9 del Diavolo a partire dal prossimo 1 luglio. Nel corso di questi mesi tantissimi nomi sarebbero stati accostati al Milan, che potrebbe alla fine decidere di stupire tutti puntando su un profilo completamente nuovo.

Stando infatti a quanto riportato da calciomercato.com, il lavoro dello scouting rossonero ha portato all’attenzione il nome di Kevin Denkey, attaccante togolese classe 2000 attualmente in forze al Cercle Brugge.

Milan, occhi su Denkey: affare da potenziali 15MLN

Kevin Denkey è il nome nuovo per l’attacco del Milan. Forte fisicamente, di piede destro, il togolese in questa stagione ha messo a segno in maglia Cercle Brugge 23 gol su 28 partite disputate. Numeri importanti che avrebbero fatto inevitabilmente lievitare la sua valutazione nel calciomercato, che ad oggi dovrebbe aggirarsi attorno ai 15 milioni di euro.

Cifre alte ma non irraggiungibili per il Milan, che potrebbe non limitarsi a prendere un solo attaccante in estate, considerato il fatto che il rinnovo di Jovic è un’opzione ma non una certezza dalle parti di Casa Milan. Zirkzee rimane indubbiamente il grande obiettivo, ma occhio alla nascita di questa possibile coppia con Denkey, che gode del gradimento totale della dirigenza rossonera. Staremo a vedere.

Al Milan piace Denkey del Cercle Brugge, attaccante togolese classe 2000
Milan su Denkey, il Cercle Brugge chiede 15MLN (Instagram: @cercleofficial) – tshot.it
Impostazioni privacy