Mourinho, attacco frontale all’ex: “Mai più”, poi l’annuncio sul futuro

Josè Mourinho rompe il silenzio e non le manda a dire, dopo l’esonero con l’ex Roma, in quelle che sono le sue parole sulla recente esperienza. 

Ha rilasciato un’intervista, a distanza di tempo dall’esonero dalla Roma e ha parlato di questo, e di molto altro, direttamente dal Portogallo.

Josè Mourinho parla male dell'ex e annuncia il futuro
Josè Mourinho – tShot (La Presse)

In questo periodo di sosta per le Nazionali, direttamente ai microfoni di A Bola, ha parlato l’ex allenatore dei giallorossi e lo ha fatto dopo quanto ha visto alla Roma, con Daniele De Rossi che, prendendo per mano la formazione del club capitolino, ha totalmente svoltato la stagione. Ha parlato di tante cose, compreso del suo futuro, lo Special One.

Mourinho rompe il silenzio: parole al veleno sull’ex

Parole al veleno sull’ex, Josè Mourinho rompe il silenzio nell’intervista che arriva quest’oggi, dopo alcune dichiarazioni che sono arrivate proprio ai suoi danni, per quanto annuncia il portoghese.

Stesso Mourinho ancora amatissimo a Roma, nonostante ci sia Daniele De Rossi che ha permesso di dimenticare la stessa avventura vissuta con il portoghese, per i risultati che l’ex leggenda capitolina, ex centrocampista dei giallorossi e attuale tecnico e leader della Roma, sta ottenendo fino a questo momento.

Parole al veleno, appunto, quelle rivolte ai danni di Tiago Pinto, con il quale si è separato amaramente. Lo Special One ha così parlato della rottura con l’ex manager della Roma, in quello che sembrava essere un duo perfetto quello formato da Tiago Pinto, appunto e lo stesso Mourinho.

Roma, le parole di Mourinho su Tiago Pinto

Quelle che seguono, sono le parole di Mourinho su Tiago Pinto e sull’intervista che quest’ultimo ha rilasciato di recente, parlando anche della Roma: “Ancora non riesco a capire, è difficile farlo, come si possa esonerare un allenatore che ha ottenuto due finali europee di fila. Ancora penso sia una cosa strana quella successa alla Roma. Intervista di Tiago Pinto? Le interviste del signor Pinto non sono fonte di mio interesse. Sinceramente, non perdo tempo con certe cose, né a leggerle, né ad ascoltarle. Non mi interessa. Ciò che pensa o dice, mi lascia poco, per non dire nulla. Lavorare con lui in futuro? No, sicuramente no. Sono scelte. A volte ci sono cose nel calcio dove tutto è possibile, ma lavorare di nuovo con Tiago Pinto vi dico già che sarà impossibile”. 

Tiago Pinto e Josè Mourinho, rottura totale tra i portoghesi
Tiago Pinto e Josè Mourinho – tShot (La Presse)

Dove allenerà Mourinho in futuro? La risposta dello Special One

Mourinho risponde anche alle domande sul suo futuro: “Leggo notizie, ma non c’è ancora niente. Io sono libero, non ho ancora un club, so solo che voglio tornare in attività, voglio lavorare già quest’estate. Ritorno in Portogallo? Perché no, la mia vita è il calcio e voglio allenare e posso allenare ovunque, non ho problemi”. 

L'annuncio di Mourinho sul futuro
Mourinho – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy