Mourinho-Renato Sanches, nuova puntata: ora è caos

José Mourinho ha spiegato il motivo della sostituzione di Renato Sanches dopo il match al Dall’Ara tra Bologna e Roma: ecco cosa è successo

José Mourinho non è mai banale, anche se a volte le sue scelte generano numerose critiche nei suoi confronti. Questa situazione si è verificata pure durante il match che ha visto Bologna e Roma affrontarsi faccia a faccia fra le mura del Dall’Ara. Ad avere la meglio è stata la compagine guidata da Thiago Motta, allievo dello Special One peraltro.

Mourinho spiega il cambio di Renato Sanches
José Mourinho allo scoperto: ecco la verità sul cambio di Renato Sanches (ANSA) – Tshot.it

Alquanto deludente, invece, la prestazione messa in atto dalla truppa giallorossa, che ha deluso ampiamente i propri tifosi e si è distaccata dal quarto posto della classifica di Serie A. Finora il percorso della ‘Magica’ è stato caratterizzato da troppi alti e bassi, così diventa difficile centrare un obiettivo importante come la Champions.

Domenica Mourinho ha dovuto reagire in qualche modo al gol siglato da Nikola Moro durante la prima frazione di gioco. Una rete che nasce da un’organizzazione tattica decisamente rivedibile e da un atteggiamento senza dubbio insufficiente. La Roma non è stata all’altezza di una partita che richiedeva un modus operandi ben differente, ma c’è comunque l’attenuante delle varie assenze pesanti (da Smalling a Dybala, passando per Lukaku).

Nel corso della ripresa, poi, Mourinho ha spiazzato tutti sostituendo Renato Sanches e inserendo al suo posto Edoardo Bove. Lo stesso centrocampista portoghese era visibilmente incredulo, poiché soltanto 18 minuti prima lo Special One lo aveva inserito in campo mandando in panchina Leonardo Spinazzola.

L’ex Paris Saint Germain non era entrato benissimo all’interno del rettangolo verde di gioco, ma va detto che al classe ’97 per forza di cose manca il ritmo gara al momento. I reiterati problemi fisici, inevitabilmente, lo condizionano pesantemente, però la decisione di Mourinho è risultata abbastanza forzata e irrispettosa.

Roma, Mourinho spiega il cambio di Renato Sanches: “Non era pronto”

Tant’è che lo Special One si è scusato pubblicamente con Renato Sanches nel post partita. Il trainer di Setubal, inoltre, ha così motivato la sostituzione in conferenza stampa: “Con Renato viviamo una situazione di speranza. Lui ha cicatrici emozionali e lavora a bassa intensità. Non era pronto per fare questo salto“.

Mourinho spiega il cambio di Renato Sanches
Renato Sanches out per questo motivo: Mourinho parla chiaro (Lapresse) – Tshot.it

Insomma, Mourinho si è reso conto di aver sbagliato ad utilizzare Renato Sanches, questo perlomeno è il suo punto di vista. In uno scenario del genere diminuiscono ulteriormente le probabilità che possa continuare il matrimonio tra la mezz’ala 26enne e il club capitolino.

Ad oggi Sanches non è in grado di dare un contributo di spessore alla causa romanista e forse non lo sarà mai. Difatti, il giocatore lusitano potrebbe tornare a Parigi già nella sessione del calciomercato di gennaio. Quello che è successo domenica rappresenta un segnale molto forte. Il destina sembra essere già scritto.

Impostazioni privacy