Mourinho rompe il silenzio: dalla Roma alla prossima squadra, ecco le dichiarazioni

Annuncio improvviso di José Mourinho che è tornato a parlare del suo addio alla Roma e della prossima destinazione.

Ecco le dichiarazioni dello Special One che non ha perso l’occasione per sottolineare i risultati ottenuti con il club giallorosso. Il portoghese s’è lasciato sfuggire anche un indizio che riguarda il suo futuro, in vista della prossima stagione.

mourinho roma
Jose’ Mourinho parla dell’esonero di Roma e del suo futuro, ecco le dichiarazioni del tecnico portoghese (La Presse Foto) – tshot.it

La stagione della Roma è cambiata dopo l’esonero di Mourinho. I giallorossi hanno ritrovato la fiducia con l’arrivo in panchina di Daniele De Rossi che ha ridato entusiasmo all’intero ambiente con la squadra che adesso viaggia a dei ritmi altissimi.

Quale futuro per Mourinho? C’è l’annuncio

Lo Special One, comunque, non ha dimenticato la sua avventura a Roma. Ecco le parole del portoghese che ha ricordato l’addio dalla Capitale, soffermandosi anche sulla sua prossima destinazione in vista della prossima stagione.

Intercettato ai microfoni di Sky Sports, durante il Gran Premio di Formula 1 in Arabia Saudita a Gedda, Mourinho in un passaggio ha sottolineato il suo legame con la Roma e i risultati che ha ottenuti con i giallorosisi.

Queste le sue parole: “Sono state fatte delle grandi cose a Roma, basti pensare che abbiamo conquistato, in due anni, 2 finali europee: una cosa importante per un club che non ha disputato tante finali europee nella propria storia. Non è stato semplice ottenere ciò”.

Infine, un passaggio riguardo il futuro: ecco le parole di Mourinho che chiude le porte ad un immediato ritorno in panchina.

“Adesso attendo l’offerta giusta. Sono in attesa. Se fosse per me, già domani tornerei a lavorare ma non è possibile. Voglio prendermi il giusto tempo a disposizione, non voglio commettere l’errore di prendere una decisione sbagliata”.

mourinho roma
Mourinho Roma, il ricordo dello Special One e l’annuncio sulla sua prossima avventura (La Presse Foto) – tshot.it

Mourinho, in quale squadra può andare?

In Europa sono poche le panchine a disposizione per lo Special One, che si è proposto ad alcune grandi in difficoltà come Barcellona e Bayern Monaco. L’addio di Xavi e di Tuchel apre dei nuovi scenari riguardo la scelta delle due società sul prossimo allenatore da prendere. L’opzione Mourinho resta lì, sul tavolo di entrambe, anche se ad oggi le priorità sono altri allenatori. Ecco perché sullo sfondo, per il futuro di Mourinho, resta l’Arabia Saudita: la presenze al Gp di oggi di Formula 1 è una conferma di quanto il portoghese sia legato al mondo arabo.

Impostazioni privacy