Mourinho subito in panchina: trattativa lampo, obiettivo Scudetto

José Mourinho in maniera inattesa è pronto a tornare in panchina in maniera istantanea dal momento che c’è una trattativa lampo. Il portoghese torna in corsa dopo l’avventura con la Roma finita male e tra mille polemiche. Si tratta di un club che punta in maniera importante e massiccia al titolo.

Il tecnico portoghese, ancora oggi, è considerato uno dei migliori allenatori in circolazione. Soprattutto per la sua capacità di portare le sue squadre ad avere una capacità incisiva a livello internazionale davvero di primo piano. L’ultimo esempio in ordine di tempo è la sua esperienza alla Roma, con luci ed ombre.

Se, infatti, in Serie A è stato sempre incerto il suo rendimento, in ambito europeo i risultati sono stati straordinari. I giallorossi hanno conquistato la Conference League ed hanno sfiorato il trionfo l’anno dopo anche in Europa League, con i giallorossi che si sono fermati solo in finale contro il Siviglia. In tal senso, arrivano sviluppi per il suo ritorno in panchina.

Mourinho in panchina
Mourinho torna in panchina per lo Scudetto (tshot.it)

Il portoghese torna in panchina: trattativa a sorpresa

Il suo addio in giallorosso è stato a dir poco burrascoso ed inatteso. Troppo negativo in tal senso il rendimento in campionato, con la squadra che con Daniele De Rossi ha avuto un sensibile miglioramento. Adesso l’ex Real Madrid è pronto a tornare in corsa, dal momento che per lui si apre una nuova porta.

Stando a quanto raccontato da “Todofichajes.com”, infatti, José Mourinho è nella lista del Fenerbahce, che quest’anno ha sfiorato il titolo ma che si è dovuto arrendere alla fine al Galatasaray. L’obiettivo è quello di tornare a vincere in maniera istantanea. Si tratterebbe di una sfida di primissimo piano, dal momento che è un ambiente ideale lui.

Mourinho al Fenerbahce
Il Fenerbahce punta forte su Mourinho per il prossimo anno (Tshot.it)

Mourinho, il Fenerbahce fa sul serio: le ultime

La squadra è di primo piano, dal momento che vanta in avanti profili come Dzeko, Tadic e Batshuayi. Con lui si potrebbe puntare a fare il salto di qualità definitivo, soprattutto in ambito europeo ma anche per quel che concerne la SuperLig turca.

La sua volontà è quella di tornare in maniera immediata in panchina, anche per lasciarsi alle spalle una esperienza bellissima ma che si è conclusa nella peggiore delle maniere possibili a Roma. Si attendono sviluppi, ma la pista che potrebbe portare José Mourinho sulla panchina del Fenerbahce potrebbe diventare rovente a breve.

Impostazioni privacy