Mourinho torna subito in panchina: contro la Roma la prima partita

Il colpo di scena ha del clamoroso perché non solo Mourinho tornerà subito in panchina, ma anche da avversario della Roma.

Incredibile ma vero, ironia della sorte, Mourinho si andrà a sedere sulla panchina della prossima avversaria del club giallorosso, società che da pochissimo ha deciso di salutare lo Special One con esonero.

Mourinho sbarca in panchina e affronterà subito la Roma
Mourinho contro la Roma – tShot (ANSA foto)

Oltre alla decisione a sorpresa, che ha spiazzato gli stessi tifosi che fino a questo pomeriggio hanno intonato cori a favore di Mourinho stesso, l’altra situazione sorprendente riguarda infatti la destinazione del portoghese perché, sin da subito, Mourinho sarà l’avversario della Roma, nella sfida che si giocherà subito.

Mourinho torna subito in panchina: subito contro la Roma

Subito contro la Roma in quella che è la sua nuova esperienza da allenatore. Lontano dai colori giallorossi ma nell’immediato da avversario del club capitolino.

Ironia della sorte, proprio nell’immediato, ad affrontare il suo recentissimo passato, in quella che sarà la sfida in programma per il 24 gennaio con protagonista José Mourinho.

Perché nella serata del prossimo impegno che riguarderà la Roma, c’è il destino che si incrocia nuovamente a José Mourinho nell’amichevole che è stata organizzata in Arabia Saudita, approfittando dei legami di sponsorizzazione che faranno giocare la partita a cavallo dei due impegni di campionato dei giallorossi.

Mourinho ad un passo dall’Al-Shabab: si può chiudere subito

Stando a quelle che sono le ultime notizie di calciomercato, che riguardano il comparto allenatori, José Mourinho sembra essere ormai ad un passo dal diventare il nuovo allenatore dell’Al-Shabab. Il club saudita, che va a caccia di un nuovo allenatore, ha puntato tutto sul tecnico appena esonerato dalla Roma.

Secondo quanto riferito dai colleghi di Sky Sport, sarebbero alle battute finali le trattative legate alla firma di Mourinho con la società dell’Al-Shabab. Una firma che porterebbe subito Mourinho contro la Roma, nell’amichevole che si gioca in Arabia Saudita.

José Mourinho nuovo allenatore dell'Al-Shabab
José Mourinho – tShot (ANSA foto)

Perché si gioca Al-Shabab-Roma? Il motivo dell’appuntamento

Il motivo dell’appuntamento tra Al-Shabab-Roma riguarda uno ben preciso ed è societario. Perché come da accordi con gli sponsor, la Roma sarebbe stata ospitata in una gara amichevole, precisamente dal Riyadh Season. L’amichevole sarà trasmessa anche da Dazn e inoltre, dalla stessa Roma, viene chiesto il massimo impegno con De Rossi chiamato a schierare il miglior undici a sua disposizione, per l’importanza che ha la sfida da parte dei sauditi. Chiaro è che i giallorossi ad oggi hanno altre idee nella propria testa, considerando il momento difficile che vivono in classifica e il bisogno di andare ad affrontare la Salernitana, nel prossimo week-end di Serie A. Una squadra impegnativa come quella dell’ex compagno di squadra nei Mondiali del 2006, Simone Inzaghi.

José Mourinho potrebbe affrontare la Roma come nuovo allenatore dell'Al-Shabab
Mourinho – tShot (ANSA foto)
Impostazioni privacy