Mourinho trova squadra: firma per la sua grande rivale

José Mourinho ha appena detto addio alla Roma e ora è pronto a rimettersi subito in gioco: niente Arabia Saudita, firma per la rivale.

L’allenatore portoghese ha concluso malissimo la sua esperienza in Serie A, con l’addio improvviso alla Roma che ha sicuramente peggiorato il suo curriculum. Nonostante la vittoria in Conference League di due stagioni fa, lo Special One non è riuscuto a far fare il salto di qualità definitivo alla squadra giallorossa e in questa stagione ha vissuto momenti complicatissimi.

Mourinho può allenare il Barcellona
Mourinho può allenare i suoi grandi rivali (LaPresse) – tshot.it 27012024

L’esonero di Mourinho è stato accolto con grande stupore da tutto il mondo del calcio che non si aspettava minimamente l’addio improvviso alla Roma dopo tutto quello che si stava provando a costruire.

Mourinho lascia la Roma ma non l’Europa: pronto a tornare

Mourinho ha lasciato la Roma ma è già pronto a tornare in panchina. Lo Special One non si è distaccato dal calcio europeo nemmeno mentalmente e non intende accettare la corte dell’Arabia Saudita che vorrebbe portarlo nella Saudi Pro League per aumentarne ancora di più il valore.

Il futuro dell’allenatore portoghese è tutto da scrivere ma presto potrebbero esserci delle novità importantissime che possono cambiare il futuro del calcio europeo.

Secondo le ultime notizie, Mourinho può tornare subito in panchina e firmare con i suoi acerrimi rivali di una vita intera.

Mendes propone Mourinho al Barcellona

Il futuro di Mourinho è tutto da scrivere ma molto presto potrebbe trovare la strada giusta. Lo Special One è impaziente di trovare subito un altro lavoro stimolante e di grande livello per poter dimostrare di essere capace di vincere ancora. Per questo motivo ha deciso di rifiutare i milioni proposti dal campionato saudita per restare in Serie A.

Secondo quanto riferisce TMW, Jorge Mendes avrebbe proposto Mourinho al Barcellona. Acerrimi rivali ai tempi del Real Madrid, lo Special One e il Barça potrebbero ritrovarsi insieme in una veste inedita, qualora i blaugrana dovessero decidere di dire addioa Xavi.

La pista in questo momento è molto fredda anche se Deco e Xavi sono ai ferri corti e l’allenatore potrebbe non essere confermato per la prossima stagione. Mourinho è già stato al Barcellona dal 1996 al 2000 come vice di Bobby Robson e dichiarò amore eterno ai blaugrana, prima poi di firmare con i rivali del Real Madrid qualche anno dopo.

José Mourinho proposto al Barcellona
José Mourinho Barcellona (LaPresse) – tshot.it 27012024

Mourinho sta decidendo il suo futuro

Al momento nulla ancora di deciso per Morurinho, anche se il suo agente lo sta proponendo a tutti i migliori club d’Europa.

José Mourinho offerto al Barcellona
José Mourinho vuole allenare subito (LaPresse) – tshot.it 27012024

La sensazione è che solo al termine della stagione, a bocce ferme, ci potrà essere un vero e proprio affondo per Mourinho da parte di un club che intende rifondare e rinascere.

Impostazioni privacy