Nadal, altro che rientro: terribile notizia per i tifosi

Altro che possibile rientro, arriva una terribile notizia che vede come protagonista Rafa Nadal: gli ultimi aggiornamenti di certo non faranno affatto piacere ai suoi tifosi

Come un fulmine a ciel sereno arrivano degli importanti aggiornamenti che vedono come protagonista Rafa Nadal. Parole che, però, non arrivano dal tennista spagnolo ma da uno che ha ha scritto la storia del tennis. Stiamo parlando di Rick Macci che ha rilasciato una intervista ai microfoni del sito ‘Tennis Infinity‘.

Le parole di Rick Macci su Rafa Nadal
Terribile notizia per i tifosi di Rafa Nadal – Tshot.it (Foto LaPresse)

Parole che, allo stesso tempo, hanno completamente spiazzato i sostenitori del nativo di Madrid. Dichiarazioni che, appunto, sanno come una vera e propria “batosta”.

Rafa Nadal, altro che rientro: Macci preoccupa i tifosi dello spagnolo

Rick Macci ne è estremamente convinto. Il famoso coach si è voluto soffermare sulla situazione che vede come protagonista proprio Rafa Nadal. In quest’ultimo periodo si sta parlando di lui in vista di un possibile rientro. Anche se, a dire il vero, il nativo di Greenville (Stati Uniti D’America) è preoccupato più per altro. Nel corso dell’intervista ha fatto sapere che i tempi d’oro dello spagnolo sono finiti oramai da un pezzo.

Le parole di Rick Macci su Rafa Nadal
Terribile notizia per i tifosi di Rafa Nadal – Tshot.it (Foto LaPresse)

Gli augura ogni bene, ma allo stesso tempo ribadisce che vede molto difficile una sua vittoria nel Grande Slam. Parole fin troppo chiare quelle dell’ex allenatore che, nel corso della sua carriera, ha fatto esplodere talenti come le sorelle Williams e Maria Sharapova. Tornando nuovamente allo spagnolo la carta di identità inizia a farsi sentire. Senza dimenticare le sue condizioni fisiche che non sono assolutamente delle migliori.

In merito al suo ritorno ha affermato: “Quando si invecchia si perde mobilità ed i giocatori tendono a non avere paura quando sanno che sei vulnerabile“. Insomma, parole per ribadire che oramai Nadal dovrebbe lasciare il posto ad altri. Magari alla nuova generazione che, pian piano, sta conquistando sempre di più posti importanti in questo sport. Nel frattempo, però, lo stesso Nadal qualche settimana fa ha confermato che il suo ultimo impegno non sarà affatto l’Australian Open.

Un ultimo periodo da dimenticare per via di un infortunio che lo ha fatto scivolare addirittura alla 664ma posizione in classifica nel ranking Atp. Uno stop rimediato nel match contro Meckenzie McDonald. Poi l’operazione all’ileopsoas sinistro e una lunga riabilitazione. I suoi tifosi, nel frattempo, incrociano le dita e sperano di poterlo vedere in campo. Magari regalando qualche altra gioia.

Impostazioni privacy