Napoli: già in città per le visite mediche, l’annuncio di Sky

È tutto fatto, ha lasciato Napoli e il Napoli, in attesa dell’annuncio che sarà poi ufficiale con separazione dagli azzurri.

Sarebbe stato già avvistato in città e questo lo ha annunciato l’emittente satellitare che ha spiegato come si è incredibilmente consumata, in un amaro epilogo, l’esperienza di uno dei beniamini dell’ultimo Scudetto del Napoli.

Già salutata Napoli, visite mediche con la nuova squadra
Demme e Anguissa – tShot (ANSA foto)

Perché al di là del contributo dato, resta legatissimo alla città di Napoli con una separazione che non è stata neppure digerita dalla stessa tifoseria azzurra, che avrebbe voluto vederlo nel finale di stagione, dopo quanto accaduto nel corso di tutta l’annata azzurra. Quest’oggi, incredibilmente, si sarebbe già presentato alla sua nuova squadra perché ci sarebbero state le visite mediche con il suo nuovo club.

Il calciatore del Napoli ha già detto addio: la notizia sulla cessione

La notizia è legata alla cessione del centrocampista del Napoli che, dopo lo Scudetto vinto e un’annata non all’altezza delle aspettative, ha praticamente già chiuso la valigia con destinazione estera.

Già in città, lontano da Napoli e dall’Italia, perché avrebbe fatto ritorno a “casa sua”, lì dove ripartirà da titolare la sua vita calcistica.

Si tratta infatti di Diego Demme che, dopo esser stato fatto fuori per l’intera stagione – escluso pure dalle liste della rosa dai diversi allenatori che si sono seduti sulla panchina -, ha deciso di “tagliare corto” e anticipare i tempi: sarà infatti, molto presto, un giocatore dell’Herta Berlino. Nella serata di venerdì 17 maggio la notizia da parte dell’emittente satellitare sulle visite mediche sostenute col club tedesco.

Demme saluta il Napoli per tornare in Germania: annuncio di Sky

Secondo quanto riferito da Sky Sport, Diego Demme dunque sarebbe già a Berlino, dove firmerà un contratto con l’Herta Berlino a seguito delle visite mediche. Dopo un passato al Lipsia per il centrocampista italo-tedesco, il suo è un ritorno in Germania, posto nel quale ha praticamente perso la possibilità di essere uno dei perni principali anche in ottica Nazionale, considerando che dopo un primissimo buon momento vissuto in azzurro, è diventato “anonimo” all’interno della squadra azzurra, non riuscendo più neppure a giocare in un’annata dove tutto è girato male tra i titolari indiscussi del Napoli.

Demme ha già lasciato Napoli
Lobotka, Demme e Castellanos – tShot (ANSA foto)

Ultime su Demme: epilogo amaro in azzurro

Epilogo amaro su Demme, per quanto riguarda un calciatore che teneva tanto alla causa azzurra. Basti pensare che suo papà, tifosissimo del Napoli, gli ha “donato” il nome di Diego – Armando Maradona -, riportando in terra partenopea praticamente un altro Diego “scudettato”. Una situazione che ha del paradossale se si pensa che fino all’exploit di Lobotka, il Napoli aveva in Demme una validissima alternativa per il ruolo di mediano. Un ruolo che dovrà ricoprire ora in Germania, di nuovo, con la maglia dell’Herta Berlino.

Demme saluta il Napoli per l'Herta Berlino
Anguissa e Demme – tShot (ANSA foto)
Impostazioni privacy