“Non capirò mai”: Sinner, annuncio e nuova bufera

Jannik Sinner, arriva l’annuncio con conseguente nuova bufera riguardante il tennista italiano: “Non capirò mai”, ecco l’ultima stoccata.

Jannik Sinner è sicuramente l’uomo del momento dello sport italiano. Non si parla altro che di lui e delle sue imprese, con un vero e proprio amore riscoperto per il tennis da parte del nostro paese, anche grazie proprio all’altoatesino. Nelle ultime settimane sono state le sue condizioni fisiche a tener banco. Il tennista, come noto, si è infortunato all’anca durante il Master 1000 di Madrid. Le ripercussioni sono state terribili.

Sinner, nuova bufera alle porte?
“Non capirò mai”: nuova bufera con Sinner protagonista – (ANSA) – tshot.it

L’azzurro è stato costretto non solo al forfait nel bel mezzo del torneo spagnolo ma anche a rinunciare agli Internazionali di Roma, dove era annunciato grande protagonista a casa sua. Inoltre anche la presenza al Roland Garros di Parigi è stata a lungo in dubbio. Il classe 2001 si è curato al J Medical a Torino, il centro specializzato della Juventus, per cercare di recuperare quanto prima ed esserci nel secondo grande Slam stagionale. Un vero peccato, altrimenti, dover saltare l’appuntamento. Proprio adesso che era in odore di sorpasso a Djokovic.

“Non capirò mai”, nuova bufera su Sinner: l’annuncio

Il numero due al mondo sembra avercela fatta ed è partito per Parigi, dove potrà competere per il Roland Garros. L’ok dei medici sarebbe arrivato, seppur dovrà avere la massima prudenza e non è ancora detta l’ultima parola in merito alla sua presenza. C’è però cauto ottimismo.

Sinner, in arrivo una nuova bufera
Ancora Jannik Sinner al centro dell’attenzione – (ANSA) – tshot.it

D’altronde lo stesso Sinner aveva annunciato la sua presenza solo se avesse ricevuto l’ok da parte dei dottori: non vuole mettere a repentaglio la lunga carriera che ha davanti per affrettare il recupero e giocare qualche torneo in più. Insomma, si sarebbe preso tutto il tempo necessario per recuperare. Questa situazione non è per nulla piaciuta all’ex tennista Robbie Koenig che su “X” ha fatto scoppiare una vera e propria bufera intorno l’altoatesino che sta facendo molto discutere nei giorni scorsi.

Il sudafricano, infatti, se l’è presa con il team dell’italiano, reo di averlo quasi costretto a proseguire durante il match che gli è costato l’infortunio contro Karen Khachanov a Madrid, nonostante era evidente che il tennista avesse dolore. “C’è una cosa che non capirò mai” è l’incipit di Koenig. “Il motivo per il quale si debba chiedere al proprio team se proseguire o meno. Nessuno sa meglio di un giocatore la gravità del proprio infortunio, Sinner era in chiaro imbarazzo a Madrid, sentiva dolore. Perché affidarsi a cosa dice il team?”.

La bordata continua: “Ho paura che quella scelta possa ritorcersi contro, amo Sinner, voglio vederlo in campo e vincere. Continuare a giocare a Madrid si è rivelata una pessima decisione, si chiude così lo sfogo da parte di Koenig.

Impostazioni privacy