Novak Djokovic, la notizia cambia tutto: è un vero dramma

Novak Djokovic deve fare i conti con un imprevisto che potrebbe mettere a rischio la sua programmazione futura: è successo proprio in queste ore.

Il campione serbo ha deciso di saltare il Master 1000 di Madrid per preparare al meglio il Roland Garros e prima ancora gli Internazionali di Roma. Ora però c’è un dramma a irrompere nel suo presente e questo può compromettere tutto.

Djokovic vive un dramma
Colpo di scena clamoroso per Novak Djokovic (TShot – ANSA)

Periodo complicato per Novak Djokovic. La stagione del campionissimo serbo non è iniziata nel migliore dei modi e l’andamento degli Australian Open prima e del Master 1000 di Indian Wells poi ne hanno testimoniato un brusco calo nel rendimento. Anche a Montecarlo gli è stata fatale la semifinale, come a Melbourne, contro un Casper Ruud piuttosto vivace.

Nole non riesce più ad arrivare in fondo ad un torneo importante dalle ATP Finals di Torino, dello scorso novembre. Tempo per invertire la rotta ce n’è e soprattutto il 2024 offrirà a breve diversi appuntamenti di livello assoluto, come il Roland Garros, Wimbledon e le Olimpiadi.

La pianificazione del numero 1 ATP è stata focalizzata proprio su questo trittico, che dovrà vederlo in grande spolvero per non sfigurare. Prima di arrivare agli Slam, però, c’è da onorare al meglio la stagione su terra rossa, con gli Internazionali di Roma. L’evento al Foro Italico è uno dei preferiti del 24 vincitore Major, ma quest’anno non ci arriva proprio al massimo. L’aver saltato Madrid potrebbe però aiutarlo.

Novak Djokovic, cambiano i programmi in vista di Roma: deve stare vicino al padre

Djokovic è tornato in questi giorni a Belgrado, per prepararsi fisicamente e mentalmente ad una tarda primavera ed estate molto intense. Purtroppo però ha dovuto fare i conti con un dramma sfiorato, che ha riguardato il padre Srdjan. Il 63enne, infatti, ha riportato una rovinosa caduta che lo ha costretto ad un ricovero d’urgenza in ospedale. La prognosi parla di rottura dell’omero, come riportato dai media serbi, dovuta ad un incidente mentre dava da mangiare ai suoi uccelli.

Il padre di Djokovic sta male
Djokovic deve rivedere i suoi programmi (tShot – ANSA)

Questo ha comportato anche uno slittamento della partenza di Djokovic per Roma, visto che ha deciso di rimanere ancora qualche giorno al fianco del genitore. Gli Internazionali scatteranno il prossimo 6 maggio e lo vedranno di certo tra i protagonisti. D’altronde durante la premiazione dei Laureus World Sports Awards, Nole aveva dichiarato: “Roma è un torneo che amo molto. Ricevo sempre grande supporto ed è una città bellissima. Spero di giocare il mio miglior tennis“. i tifosi se lo augurano di cuore.

Impostazioni privacy