Nuovo allenatore già a marzo: addio Allegri

Il futuro di Massimiliano Allegri alla Juventus pare già scritto, addio in estate: il nuovo tecnico è già scelto.

Al di là di qualche passo falso abbastanza comprensibile, la stagione della Juventus può facilmente essere definita positiva. I bianconeri, seppur lontani dallo Scudetto, sono secondi e pronti a blindare aritmeticamente la qualificazione alla prossima Champions League.

Allegri rimpiazzato già a marzo: addio Juve
Incontro a marzo e addio Allegri: la scelta della Juve (LaPresse) – Tshot.it

Il ritorno tra le big d’Europa sarà fondamentale per la crescita del gruppo bianconero che quest’anno ha stupito in molti. Un cammino decisamente positivo che lo stesso Massimiliano Allegri, forse, non si sarebbe aspettato. Il tecnico è reduce da un biennio praticamente disastroso, figlio di una progettazione errata che ha portato – ai piani alti – anche gravi problemi dal punto di vista economico.

Ed infatti, in questo particolare momento, in sede di mercato la Juventus non può non autofinanziarsi con le uscite. Da Federico Chiesa a Dusan Vlahovic – i due maggiori indiziati per fare cassa durante il calciomercato estivo – Cristiano Giuntoli avrà ancora dei limiti di manovra importanti per rinforzare la rosa della Juventus.

Ma tornando ad Allegri il discorso è chiaro: nonostante un contratto in essere valido fino al 30 giugno 2025, la sua permanenza a Torino è ormai del tutto da escludere. La Juventus sta andando avanti e vuole farlo, in primis, con un tecnico che possa dare il via ad un nuovo progetto vincente: sia in Italia che, soprattutto, in ambito europeo. Ecco perché l’annuncio arrivato nelle scorse ore ha fatto balzare dalla sedia milioni di tifosi bianconeri: il nuovo allenatore della Juventus è già noto ed è un profilo clamoroso.

Juve, scelto il post Allegri: nome clamoroso

A rivelare la nuova guida tecnica ci ha pensato Ekrem Konur, giornalista turco assai noto per le sue indiscrezioni sul mercato internazionale. Konur su ‘X’ non ha esitato a confermare un’indiscrezione che lui stesso ha lanciato qualche giorno fa.

Allegri rimpiazzato già a marzo: addio Juve
Svolta a marzo: Juve, annuncio sul nuovo allenatore (LaPresse) – Tshot.it

La Juve può davvero puntare su Zinedine Zidane durante la prossima estate. L’ex centrocampista è attualmente libero da ogni vincolo contrattuale e come accade da anni, resta un vero e proprio sogno per il club torinese. L’ex presidente Andrea Agnelli ha tentato in più occasioni di riportare ‘Zizou’ a Torino, ma senza successo.

Secondo il giornalista turco, la Juventus avrebbe intenzione di incontrare nel Zinedine Zidane nel mese di marzo. L’ex allenatore del Real Madrid potrebbe quindi già ricevere l’offerta giusta dalla società piemontese tra qualche settimana, dando il via al nuovo progetto Juventus. Senza più Massimiliano Allegri, destinato a salutare i bianconeri.

Impostazioni privacy