“Orribile”: Ferrari, scoppia la bufera dopo il Bahrain

Un nuovo caso dopo la prestazione della Ferrari in Bahrain: parole durissime, ecco cosa sta succedendo dopo il GP.

Quella che si è concluso in Bahrain non è stato certamente il weekend che i tifosi della Ferrari si sarebbero aspettati. Dopo il bel secondo tempo nelle qualifiche di venerdì, è stato soprattutto Charles Leclerc a deludere le aspettative.

Orribile: caos Ferrari dopo il Gp del Bahrain
Delusione Ferrari: l’annuncio preoccupa (LaPresse) – Tshot.it

Adrian Newey, semmai ce ne fosse bisogno, ha consolidato con il suo lavoro le gerarchie viste un anno fa. Perché le due Red Bull, a Sakhir, hanno dominato praticamente l’intera gara non lasciando spazio che le briciole alla Ferrari. Al di là del successo quasi scontato di Verstappen, campione del mondo in carica e desideroso di ripetersi, la Scuderia di Maranello ha conquistato il gradino basso del podio dopo un’ottima gara di Sainz (partito quarto).

Non è andata decisamente bene a Charles Leclerc che, dopo essere stato molto vicino a Verstappen sul giro secco, si è ritrovato a fare i conti con un Gran Premio tramutatosi molto presto in un incubo. O quasi. Il pilota monegasco, sin dalla partenza, ha mostrato una difficoltà enorme a tenere il passo del gruppo di testa cedendo il passo anche ad un più prestante Sainz, autore di una grande gara. Ciò che è accaduto dopo la corsa, però, ha lasciato spiazzati i tifosi della ‘Rossa’.

Le parole di Leclerc suonano come un vero e proprio allarme in vista dei prossimi impegni: ecco il reale problema accaduto in Bahrain.

Caos Ferrari, Leclerc distrutto: cosa sta succedendo

La frustrazione è enorme quella che ha mostrato Charles Leclerc per le interviste nel post gara, dopo aver iniziato il suo 2024 con un amarissimo quarto posto in Bahrain. La sua SF-24 ha avuto un grave problema ai freni che ha reso la corsa del francese un vero e proprio tormento.

Orribile: caos Ferrari dopo il Gp del Bahrain
Ferrari, parole inaspettate dopo il Bahrain (LaPresse) – Tshot.it

La sua Ferrari, infatti, ha reso in maniera molto diversa rispetto ai test precedenti: e adesso la preoccupazione, oltre alla frustrazione, è tantissima. “È stato davvero orribile. Ogni volta il freno si comportava in modo diverso. Il bilanciamento e il freno motore erano in punti sbagliati”.

Un vero peccato visto che le aspettative sul 26enne di Monte Carlo erano elevatissime. Il sorpasso sul finale a Russell che gli ha concesso il quarto posto non è affatto una consolazione per il ferrarista. “La gara è stata parecchio frustrante, la aspettavo da tanto per mostrare di cosa è capace la macchina. Sono molto deluso”.

A questo punto l’attenzione è già rivolta alle prossime gare, con l’ex pilota della Sauber che ha grande voglia di rivalsa per riportare la Ferrari a competere per il Mondiale.

Impostazioni privacy