Orsato lascia la Serie A: svolta nel mondo arbitrale

Cambia il futuro dell’arbitro Daniele Orsato che è pronto a lascia la Serie A: svolta clamorosa che spiazza anche l’Associazione italiana arbitri. Molti potrebbero seguito il fischietto, ecco tutti i dettagli.

Non solo calciatori e allenatori, anche il mondo arbitrale è finito nel mirino dei potenti. Adesso le Federazioni sono a lavoro per strappare i migliori con offerte faraoniche. Una vera e propria rivoluzione che rischia di cambiare le sorti dell’AIA.

Orsato, addio Serie A: ecco dove andrà ad arbitrare (La Presse Foto) – tshot.it

Il 2024 sarà l’anno della verità riguardo il futuro di Daniele Orsato. L’arbitro è l’ultimo nome accostato alla Saudi Pro League. Questa volta la Federcalcio saudita è pronta ad investire anche sugli arbitri: alla Serie A può togliere uno dei migliori fischietti.

Orsato, addio Serie A: ecco la nuova destinazione

Non solo Cristiano Ronaldo, Benzema e Kante e altri campioni, la Saudi Pro League continua a crescere con l’arrivo di allenatori e dirigenti. Gli arabi adesso sono pronti a migliorare il proprio campionato ed è per questo motivo che hanno messo nel mirino anche gli arbitri.

L’intenzione è quella di creare una lega competitiva e di alto livello, sotto tutti i punti di vista. Dalla Serie A c’è Daniele Orsato che ha ricevuto una ricca proposta dall’Arabia Saudita. Il fischietto di Schio, che già in passato ha diretto alcune partite delle squadre arabe insieme agli assistenti  Ciro Carbone e Alessandro Giallatini, e Massimiliano Irrati in Sala VAR, è pronto a lasciare in maniera definitiva l’Italia.

Una svolta incredibile che rischia di creare un precedente con altri arbitri pronti a seguire l’esempio di Orsato e andare in altri campionati come quello arabo che offre tanti soldi ed una vetrina in forte crescita.

Daniele Orsato lascia la Serie A e l’Italia per andare in Arabia Saudita (La Presse Foto) – tshot.it

Orsato in Arabia Saudita: notizia clamorosa

E’ l’edizione odierna di Tuttosport a rilanciare la notizia relativa all’addio dalla Serie A dell’arbitro Orsato. L’internazionale è tentato da questa maxi proposta, andrebbe a guadagnare più del doppio da quanto percepisce in Italia. Una svolta epocale che rischia di creare un precedente. In questo modo anche gli arbitri potrebbero ascoltare offerte da parte di altre Federazioni. Un mercato particolare che può condizionare le sorti del mondo arbitrale italiano. C’è attesa, adesso, riguardo la decisione finale di Orsato che pare intenzionato ad accettare la proposta dell’Arabia Saudita. Sul piatto tanti soldi ed una prospettiva da dirigente. E’ tentato da questi maxi proposta che può creare qualche problema all’interno dell’Aia, dietro questa scelta anche questioni di politiche interne al settore arbitrale.

Impostazioni privacy