Paola Egonu, che bordata: si è vendicata così

Paola Egonu continua a far discutere, sia dentro che fuori dal campo. Ecco cosa ha fatto la campionessa di pallavolo e perché il suo gesto è stato così forte

Nonostante sia ancora molto giovane, Paola Egonu è una delle giocatrici di pallavolo più forti del mondo. La stella della Nazionale Italiana ha soltanto 25 anni, ma ha già vinto tutto ciò che una giocatrice professionista possa sognare. Le sue prestazioni in campo le hanno permesso di diventare un riferimento per tutte le ragazzine che iniziano a praticare la pallavolo, ma spesso ha fatto discutere anche per questioni che non c’entrano nulla con lo sport.

Paola Egonu Nazionale Italiana
Paola Egonu con la maglia dell’Italvolley (Foto Ansa) – tshot.it

Ad esempio, in passato ha pensato di lasciare per sempre la maglia azzurra a causa di alcune offese di stampo razzista. Poi, per fortuna, ha cambiato idea ed è tornata a disposizione di Davide Mazzanti. A proposito dell’ex commissario tecnico dell’Italvolley femminile, nelle ultime ore è diventato virale un video nel quale Paola Egonu e Mazzanti sono protagonisti. La botta è stata davvero fortissima, ecco cosa è successo.

Paola Egonu schiaccia, la palla colpisce l’ex allenatore

Durante la sfida tra Vero Volley Milano, la squadra nella quale milita Paola Egonu, e Itas Trentino, è andato in scena un episodio diventato molto virale sui social network. La giocatrice di Cittadella ha schiacciato, ma la palla è stata controllata soltanto in parte da una sua avversaria ed è schizzata addosso a Davide Mazzanti, allenatore della squadra trentina.

Paola Egonu
Paola Egonu durante un riscaldamento (Foto Ansa) – tshot.it

Il tecnico ha immediatamente tranquillizzato tutti, mostrando il pollice alto, ma Paola Egonu non ha avuto nessuna reazione ed è tornata nella sua posizione senza dire una parola. Soltanto un istante prima di servire, Paola ha risposto al cenno del suo ex allenatore in nazionale. Ma non è stato il gesto della campionessa che ha fatto discutere, bensì il suo labiale. Secondo una prima ricostruzione, sembra la Egonu non sia stata molto tenera con Mazzanti.

Il rapporto tra i due non è buono, soprattutto da quando lo sfogo di Paola contro alcuni commenti razzisti avrebbe messo in secondo piano la nazionale. Sembra che l’ex CT e alcune giocatrici non abbiano gradito le parole della campionessa di Cittadella. Una crepa che arrivata fino all’ultima edizione degli Europei. Durante la manifestazione continentale, infatti, Paola Egonu non è mai partita da titolare ed ha assistito a quasi tutte le partite dalla panchina.

Impostazioni privacy