Parole strappalacrime: tutti commossi per Schumacher

Ancora una volta Schumacher ha commosso tutti i tifosi. Il motivo? Delle dichiarazioni davvero commoventi rilasciate sul suo conto

Il nome di Michael Schumacher continua a riecheggiare nella memoria dei tifosi. Dopo oltre un decennio da quell’incidente che ha totalmente distrutto la vita del fuoriclasse delle quattro ruote, il suo ricordo non si è mai sbiadito. Continua a vivere ancora oggi negli aneddoti dei suoi cari, che sporadicamente condividono pubblicamente.

Michael Schumacher compie 55 anni
Michael Schumacher ricordato dal team (Tshot.it). ANSA Foto

All’unanimità il tedesco è considerato uno dei migliori piloti di tutti i tempi, nonché un’icona del mondo dello sport in generale. Allo stato attuale risulta molto difficile saperne di più sulle sue condizioni di salute. L’ormai ex pilota sembra essere stabile, ma non si può parlare di un recupero completo. Nella speranza che tutto torni come prima, ecco l’ennesimo estratto sul pilota.

Schumacher ricordato dalla F1

La sua celebre scuderia, la Ferrari, di recente ha deciso di commemorare il pilota per via di un avvenimento davvero speciale. In data 3 gennaio 2024 il tedesco ha spento le 55 candeline. Un traguardo avvenuto in condizioni critiche, ma che per fortuna non sono sufficienti per cancellare il grandioso ricordo che i suoi fan conservano nei suoi confronti.

Michael Schumacher compie 55 anni, il ricordo
Schumacher e il post strappalacrime sui social (Tshot.it). ANSA Foto

Chiunque lo abbia visto sfrecciare nei circuiti di tutto il mondo, non può non custodire con una certa gelosia il ricordo di quei tempi. Dal 2000 al 2004 l’ex professionista ha inaugurato un ciclo vincente di titoli Mondiali vinti consecutivamente, portando la Ferrari ad essere una delle scuderie più vincenti e temute in circolazione. Il grande merito di Schumi è stato anche questo: portare il suo team al top.

Nato il 3 gennaio 1969 a Hurth, una fredda cittadina tedesca, ha avuto modo di nutrire la passione per i motori fin dalla tenera età. Suo fratello minore, Ralf, ha avuto modo a sua volta di militare in F1. Il team di Maranello, tramite un post su X (al secolo Twitter) ha deciso di commemorarlo con un post davvero toccante.

“Siamo sempre con te”. Un segno di vicinanza indelebile, che testimonia l’assoluta fedeltà che i colleghi e gli spasimanti dell’ex pilota nutrono nei suoi confronti. La risonanza che questo post ha ricevuto sui social è una conferma di quanto appena detto: 40.000 mi piace nel giro di poche ore. Perché Schumacher non è solamente una leggenda del mondo dello sport, bensì un vero e proprio culto.

Impostazioni privacy