Pessima notizia per Sarri: salta il Torino, svelati i tempi di recupero

Dopo la sconfitta contro il Bologna la Lazio ha intenzione di rialzare la testa già nel recupero di campionato in programma domani sera contro il Torino, ma nella giornata di rifinita a Formello è arrivata una pessima notizia per Maurizio Sarri.

L’allenatore biancoceleste sarà infatti costretto a fare a meno di uno dei pilastri della sua formazione titolare a causa di un infortunio abbastanza importante dal quale non avrebbe ancora recuperato a pieno. Fino a qualche giorno fa c’era ottimismo riguardo la sua presenza in campo domani contro i granata di Ivan Juric, ma lo staff medico biancoceleste ha preferito non rischiare svelando quelli che sarebbero i nuovi tempi di recupero per l’attaccante laziale.

Tegola Lazio, non convocato per il Torino
Pessime notizie per Sarri, salta il Toro per infortunio (LaPresse) – tshot.it

Lazio, pessima notizia per Sarri: salta il Torino

Brutte notizie arrivano dalla rifinitura andata in scena oggi a Formello in vista della partita che vedrà domani la Lazio di Maurizio Sarri essere ospite del Torino di Ivan Juric, in quello che potremmo definire essere una vero e proprio scontro diretto per l’Europa considerato il solo punto che divide le due compagini in classifica.

A questo recupero di Serie A ci arriva decisamente meglio il Toro, non solo da un punto di vista mentale dopo la vittoria di settimana scorsa contro il Lecce, ma anche e soprattutto fisico, visto che l’allenatore croato non dovrà fare a meno di nessuno a differenza del collega biancoceleste, che per l’appunto nella rifinitura di oggi si è reso conto di non poter fare a meno di uno dei suoi giocatori migliori.

Nonostante l’infortunio al piede sia quasi risolto, su consiglio dello staff medico della Lazio Maurizio Sarri ha deciso di non forzare Mattia Zaccagni, tenendolo ancora una volta fuori dai convocati nonostante anche oggi abbia svolto insieme ai suoi compagni l’intero allenamento. I prossimi impegni che aspettano la Lazio sono troppo importanti per rischiare, motivo per il quale si è deciso di adottare con l’esterno azzurro la tecnica della massima cautela.

Zaccagni quasi recuperato: ecco quando torna

Il fatto che Zaccagni abbia svolto anche oggi l’allenamento in gruppo è cosa più che positiva, perché significa che l’esterno laziale si è praticamente messo alle spalle l’infortunio al piede che l’ha costretto a rimanere fermo nell’ultimo mese di stagione.

Spiegato il motivo dietro la sua mancata convocazione per il recupero di domani contro il Torino, la Lazio si appresa a riabbracciare Mattia Zaccagni fra i convocati a partire dalla prossima partita di campionato, in programma lunedì sera al Franchi contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano.

Zaccagni out contro il Torino in via precauzionale
Zaccagni quasi recuperato, dovrebbe essere in campo contro la Fiorentina alla prossima (LaPresse) – tshot.it

Zaccagni out contour il Torino: chi al suo posto? Sarri ha scelto

Considerato il forfait precauzionale di Zaccagni, chi scenderà in campo per la Lazio domani sera contro il Torino? La rifinitura di oggi è servita a Sarri proprio per schiarirsi le idee in merito a questa decisione, scontata alla fine della fiera. Come in occasioni delle ultime uscite stagionali, infatti, il tridente d’attacco della Lazio verrà chiuso dal giovane danese Gustav Isaksen, protagonista di una rete ed un assist nelle ultime due giornate di Serie A.

Sarri ha scelto chi al posto di Zaccagni domani sera
Sarà Isaksen a chiudere il tridente della Lazio domani sera, Sarri ha scelto (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy