Rafa Nadal ha deciso, colpo di scena inaspettato in questi minuti

Nadal ha deciso, adesso è ufficiale: la notizia che i tifosi aspettavano è stata ufficializzata proprio poco fa.

Jannik Sinner è ancora in bilico. L’equipe medica che lo ha seguito, così dicono i bene informati, gli avrebbe consigliato di essere prudente e di non sforzare, almeno nell’immediato, l’anca. La sua partecipazione al Roland Garros non è dunque scontata, sebbene sembri appurato che il problema che lo ha fermato alla vigilia degli Internazionali d’Italia non sia grave come si era temuto in un primo momento.

Nadal sarà al Roland Garros
Secondo la stampa spagnola, Rafael Nadal giocherà lo Slam parigino (LaPresse) – Tshot.it

Per un azzurro in forse c’è un iberico che, invece, ha sciolto le riserve, o quasi. Rafael Nadal, secondo quanto riferisce il quotidiano spagnolo AS, parteciperà al 100% allo Slam parigino di cui è stato protagonista indiscusso per un lunghissimo periodo. Su quella terra rossa ha macinato punti su punti e record su record, arrivando a sollevare la coppa di re d’Oltralpe per ben 14 volte.

Un’impresa che difficilmente qualcuno potrà ripetere in futuro, o che sarà comunque difficilissimo replicare. I tennisti così, d’altra parte, sono merce assai rara. Quello che ancora non è chiaro, per quanto sia purtroppo probabile, è se questo sarà l’ultimo Roland Garros di Rafa o meno. Il mancino di Manacor sta cercando di ritrovare un po’ di continuità e ha quindi giocato, in rapida successione, i Masters 1000 di Madrid e di Roma, per prepararsi allo Slam che si gioca ai piedi della Tour Eiffel.

Resta un punto interrogativo grande così, tuttavia, sul suo fisico e sul modo in cui lo stesso reagirà a tutta questa pressione, fermo restando che la mentalità è rimasta quella di sempre: la tenacia e la fame di vittoria non sono cambiate di una virgola.

Nadal torna a “casa”: avanti tutta

Si era pensato, qualche mese fa, che il pluricampione Slam intendesse annunciare il suo addio a tennis proprio in occasione del Major francese, essendo quello, appunto, un campo importantissimo per la sua carriera.

Nadal sarà al Roland Garros
Al Roland Garros Nadal ha macinato record su record (LaPresse) – Tshot.it

Ma questo rischio, ora come ora, sembrerebbe scongiurato. E si presume che non intenda farlo neanche alla Laver Cup, avendo lui affermato, mentre usciva di scena a Roma, che non era detto che quelli sarebbero stati i suoi ultimi Internazionali d’Italia. Il fatto che avesse acconsentito a partecipare alla competizione tra Team Europa e Team World aveva sollevato, a suo tempo, un gran bel polverone. È in quella sede, d’altra parte, che Roger Federer ha salutato una volta per tutte il suo pubblico, per cui si era ipotizzato, in un primo momento, che Rafa intendesse seguire le sue orme.

Ad oggi, invece, pare che Nadal non abbia ancora intenzione di mollare la presa. Per il momento giocherà il Roland Garros, poi si vedrà. Non avrà una wild card, ma si avvarrà del ranking protetto e sfrutterà il suo status virtuale di numero 34 al mondo. Manca solo, a questo punto, l’ufficialità, che dovrebbe comunque arrivare nelle prossime ore.

Impostazioni privacy