Regalo di Natale per Allegri: è un Nazionale spagnolo

Massimiliano Allegri sta per ricevere un regalo di Natale davvero super: la Juve è ormai molto vicina al Nazionale spagnolo.

Quaranta punti in 17 partite e secondo posto a quattro lunghezze dalla capolista Inter. Probabilmente in pochi all’inizio della stagione immaginavano che la Juventus avrebbe passato un Natale così sereno dopo i tantissimi problemi – in campo e fuori – vissuti nell’ultimo anno. Tuttavia i tifosi sanno bene che per consolidare la seconda posizione e magari continuare a sognare il primato c’è bisogno di qualche pedina in più.

Regalo di Natale per Allegri
Allegri sta per ottenere un super rinforzo – Foto ANSA (Tshot.it)

Ecco perché in questo mercato di gennaio ormai alle porte sono in tanti ad aspettarsi qualche mossa da parte di Giuntoli per rinforzare l’organico bianconero. Stando agli ultimi rumors pare proprio che Allegri riceverà molto presto un bel regalo di Natale.

Come riportato anche da Tuttojuve.com, infatti, pare che la dirigenza di Madama abbia individuato il rinforzo giusto che potrebbe consentire al tecnico livornese di alzare notevolmente il tasso tecnico del proprio centrocampo. Stiamo parlando di Carlos Soler, il Nazionale spagnolo che non sembra più riuscire a trovare molto spazio nel Paris Saint-Germain.

Regalo di Natale per Allegri: arriva il talento spagnolo

Soler, che compirà 27 anni il prossimo 2 gennaio, ha finora collezionato solo 10 presenze con i parigini in questa stagione. Luis Enrique sta puntando su altri giocatori e per questo lo spagnolo – che può vantare 14 presenze e 4 reti con le Furie Rosse – sta seriamente pensando di cambiare aria già nel mercato invernale.

Un Nazionale spagnolo per la Juventus
Carlos Soler si offre alla Juve: la Signora ci pensa – Foto ANSA (Tshot.it)

L’obiettivo di Soler è quello di giocare di più anche per conquistare un posto per i prossimi Europei in Germania. Ecco perché i suoi agenti lo stanno proponendo a molte squadre europee. Tra queste c’è anche la Juventus, che avrebbe davvero bisogno di un centrocampista dalle ottime doti tecniche come l’ex Valencia. La Signora apprezza molto il giocatore e sta studiando la fattibilità dell’operazione.

Come noto Giuntoli deve guardare con molta attenzione anche al bilancio e per questo è improbabile che il Football Director proponga un trasferimento a titolo definitivo in questa finestra invernale. Gli esperti di calciomercato ritengono però possibile un prestito per sei mesi con diritto di riscatto: una soluzione che potrebbe trovare l’appoggio del PSG, dato che i campioni di Francia in carica sperano di potersi liberare del giocatore già a gennaio. Nei prossimi giorni si capirà se la trattativa potrà davvero decollare: Allegri spera di ricevere questo super regalo natalizio.

Impostazioni privacy