Retrocessione pilotata, denuncia di un club in Serie A

Un club di Serie A esce allo scoperto e denuncia quanto accaduto. Accuse gravissime nei confronti di altre società per quello che si è verificato nel finale di campionato.

Sono retrocesse quest’anno Salernitana, Sassuolo e Frosinone che sono scese in Serie B e quest’ultima ha dovuto pagare all’ultima partita di campionato. Incredibile quello che è accaduto perché ora si cerca di capire come provare a ripartire dopo una delusine infinita che ha portato alla società anche ad alzare la voce per quello che si è verificato.

Nelle ultime settimane di campionato c’è stata una vera bagarre con continui sorpassi tra le società italiane fino all’ultima giornata che ha sancito la retrocessione del Frosinone che ha perso in casa 0-1 con l’Udinese e ha dovuto pagare anche perché l’Empoli ha battuto la Roma nel recupero finale e sorpassato il club di Stirpe che giocava da neopromossa in Serie A.

Retrocessione Serie A pilotata, denuncia di un club
Retrocessione Serie A pilotata, denuncia di un club (LaPresse – Tshot)

Nonostante avesse la salvezza nelle proprie mani alla fine non è arrivata dopo un campionato davvero incredibile e fatto di risultati anche importanti per la squadra di Di Francesco che ora ancora non sa quale sarà il suo futuro. Intanto, il Frosinone sta già pensando al futuro ma non ha digerito quanto accaduto nel finale di stagione scorso che si è appena concluso.

Alza la voce la società italiana in merito a quella che è stata la classifica di Serie A finale dell’edizione che si è appena conclusa. Occhio a quello che può ora accadere da un momento all’altro in vista dei prossimi anni.

Retrocessione in Serie A: la denuncia del Frosinone

La denuncia del Frosinone non è passata inosservata in merito a ciò che sarebbe accaduto in Serie A.

Frosinone in emergenza in difesa
Serie A, brutte notizie dall’infermeria per Eusebio Di Francesco: è emergenza in difesa, 8 gli assenti (Tshot.it)

E’ stato direttamente Guido Angelozzi, direttore sportivo del Frosinone, che ha rilasciato importanti dichiarazioni a Sky Sport in merito alla recente retrocessione della squadra ciociara. Perché il ds del club ha voluto alzare la voce quando si è parlato di ciò che è accaduto in questo finale di stagione denunciando alcuni comportamento ‘scorretti’ di alcune società che a stagione ormai decisa non avrebbero garantito lo stesso impegno con tutte.

Infatti, Angelozzi ha parlato in particolare di alcuni club che sanno di essersi comportati male e che non sarà lui a puntare il dito contro facendo i nomi delle squadre. Invece, il ds ha svelato che vorrà continuare a restare concentrato sul percorso di crescita che dovrà fare il club del Frosinone per tornare di nuovo subito in Serie A.

Impostazioni privacy