Retroscena De Rossi: “Tremavo durante la partita”

Su Daniele De Rossi, in attesa della sfida di domani della sua Roma contro il Bayer Leverkusen, bisogna ‘segnalare’ un nuovo retroscena.

Dopo il pareggio rimediato domenica scorsa allo Stadio Diego Armando Maradona contro il Napoli, la Roma di Daniele De Rossi si sta preparando per una sfida che potrebbe veramente cambiare tutto il senso della stagione. Domani sera, infatti, i giallorossi sono attesi dalla semifinale di andata di Europa League contro il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso. 

Retroscena su De Rossi
Su Daniele De Rossi è stato svelato un nuovo retroscena (LaPresse) tshot.it

Anche nell’edizione dell’anno scorso queste due squadre si sono sfidate in semifinale, con conseguente passaggio del turno del gruppo guidato all’epoca da José Mourinho, ma questa volta i pronostici sono in favore del Bayer Leverkusen. Basti pensare che la squadra di Xabi Alonso si è appena laureata campione di Germania senza mai perdere una partita. 

Per questo motivo, esattamente nella classifica conferenza stampa della vigilia, Daniele De Rossi ha rilasciato queste dichiarazioni: “Cosa posso dire del Bayer Leverkusen? Che temo tutto di loro, è più forte della stagione scorsa”. Tuttavia, in attesa del match di domani contro i tedeschi, bisogna registrare un ‘nuovo’ retroscena .

Daniele De Rossi, l’ex allenatore Mauro Bencivenga: “Tremavo mentre guardavo le sue partite”

A svelarlo a ‘TvPlay.it’ è stato Mauro Bencivenga, allenatore di Daniele De Rossi nelle giovanili della Roma: Tremavo mentre guardavo le sue partite. Gli auguro di qualificarsi per la Champions League e di trovare un equilibrio interiore che gli possa dare una mano in campo. Gli voglio bene, così come a tutti i miei allievi. Non giocava all’inizio, ma poi con la sua caparbietà si conquistò il posto in campo. Non pensavo che Daniele potesse compiere così in fretta questo salto da tecnico”. 

Parole di Bencivenga su De Rossi
Mauro Bencivenga ha rilasciato alcune dichiarazioni su Daniele De Rossi (LaPresse) tshot.it

Queste parole di mister Bencivenga spiegano sicuramente la grandissima personalità di Daniele De Rossi. Quest’ultimo, di fatto, sin dalle giovanili ha dimostrato di avere un qualcosa in più rispetto agli altri. Nel frattempo, però, l’attenzione dell’attuale allenatore della Roma è certamente tutta rivolta verso la sfida di domani contro il Bayer Leverkusen. 

Proprio per la sfida contro il team guidato da Xabi Alonso, Daniele De Rossi ha buone possibilità di poter contare su due giocatori importanti, ovvero Chris Smalling e Romelu Lukaku. Lo stesso allenatore ha parlato in conferenza delle condizioni di questi due calciatori: “Stanno bene, spero e credo di poterli recuperare”.

Impostazioni privacy