Ribaltone sul mercato, il rifiuto cambia tutto per il Milan

Un rifiuto potrebbe cambiare il mercato del Milan in vista della prossima stagione con i rossoneri pronti ad una rivoluzione.

Tempo di grandi cambiamenti in casa Milan con i rossoneri che sono alla ricerca del sostituto di Stefano Pioli in vista della prossima stagione.

Milan allenatore rifiuto
Milan, un rifiuto cambia le scelte di mercato (LaPresse) – tshot.it

In casa rossonera si fanno tanti nomi con il tecnico emiliano che saluterà nonostante un contratto in essere con il club meneghino fino al giugno del 2025. Pioli si appresta a vivere quindi gli ultimi giorni da allenatore del Milan prima di lasciare il suo posto con ogni probabilità ad un tecnico straniero. Le piste che il club sta seguendo portano infatti tutte ad allenatori di altre nazioni, pronti a rilanciare la squadra dopo un’annata ricca di alti e bassi.

Calciomercato, arriva il rifiuto: svolta per la panchina rossonera

Nelle ultime ore ci sarebbe stato un contatto tra il Marsiglia e Sergio Conceicao con il tecnico portoghese che avrebbe rimandato al mittente la proposta del club francese. Una decisione che potrebbe essere legata alla volontà dell’allenatore di trasferirsi in Italia, in particolare al Milan.

Milan rifiuto allenatore mercato
Conceicao ha rifiutato il Marsiglia (LaPresse) – tshot.it

Sergio Conceicao ha un contratto fino al giugno del 2028 con il Porto ma la sensazione è che a breve possa arrivare la separazione tra le parti con l’ex centrocampista di Inter e Lazio alla ricerca di una nuova panchina in vista della prossima stagione. Molto legato all’Italia, Conceicao è fortemente attratto dalla possibilità Milan con i rossoneri che però continuano il loro casting valutando anche altri nomi come quelli di Fonseca e Van Bommel.

In queste ore proprio l’ex Roma, ora alla guida del Lille, appare in pole position per prendere il posto di Stefano Pioli. Classe 1973, Paulo Fonseca è il nome che sembra mettere d’accordo maggiormente proprietà e dirigenza rossonera con il portoghese che conosce già il nostro campionato avendo guidato per due stagioni i giallorossi concludendo il campionato una volta al quinto posto ed una volta in settima posizione.

Per quello che riguarda il mercato calciatori invece, il Milan sta pensando ad una cessione eccellente che possa finanziare le operazioni in entrata. In questo momento il giocatore maggiormente vicino all’addio appare Theo Hernandez. Il pressing del Bayern Monaco sul terzino sinistro è forte con i bavaresi che sono alla ricerca di un giocatore che possa prendere il posto di Alphonso Davies, destinato al Real Madrid. La richiesta del Milan si aggira intorno ai 70 milioni di euro.

Impostazioni privacy