Rimpianto Milan, salta il Newcastle: che mazzata

Il Milan si gioca il suo futuro europeo nel match decisivo contro il Newcastle. Pioli avrà un’altra assenza importante da fronteggiare. E, stavolta, non per un infortunio 

Una partita da dentro o fuori per il Milan quella contro il Newcastle di mercoledì 13 dicembre nell’ultima giornata del Girone F di Champions League.

Milan, che tegola: altra assenza per il Newcastle
Milan, Pioli senza un perno per il Newcastle (LaPresse) – tshot.it

Tutto ancora possibile per i rossoneri che, nel catino infernale del St.James Park gremito come sempre, possono ancora qualificarsi agli ottavi di Champions, proseguire il cammino in Europa League oppure, nell’ipotesi peggiore, finire quarti nel girone e dire addio all’Europa in anticipo, replicando quanto avvenuto nella stagione 2021-22 quando il Milan venne eliminato nel gruppo con Liverpool, Atletico Madrid e Porto.

Destino non totalmente nelle mani di Giroud e compagni. Per restare in Europa, il Milan ha bisogno di un solo risultato a Newcastle, la vittoria, ma potrebbe non bastare. Per passare agli ottavi di Champions, infatti, i rossoneri necessitano della concomitante vittoria del Borussia contro il PSG. Con un pari o un successo dei parigini, il Milan sarebbe eliminato anche battendo il Newcastle. In questo caso, però, arriverebbe terzo nel gruppo con conseguente retrocessione in Europa League.

Con una sconfitta o un pareggio a Newcastle, il cammino europeo del Milan sarebbe già concluso. Anche un punto, infatti, non basterebbe per l’Europa League a causa della migliore differenza reti per gli inglesi.

Milan, un’altra assenza pesante a Newcastle

A Newcastle dovrebbe tornare in campo Rafa Leao. Smaltita la lesione muscolare, il portoghese è stato tenuto precauzionalmente a riposo contro l’Atalanta. Domenica, Leao ha sostenuto un ulteriore test in allenamento che ha dato esito positivo. Non è esclusa una sua partenza dal primo minuto.

Prosegue l’emergenza in difesa. Con Thiaw e Kalulu out, Kjaer non recupera e Theo Hernandez giocherà ancora da centrale, posizione che il francese fatica a metabolizzare come confermano le uscite palla al piede, coast to coast, viste anche con l’Atalanta. Agli indisponibili per Pioli se ne aggiunge anche un altro. A Newcastle, infatti, non ci sarà nemmeno Ismael Bennacer.

Bennacer assente Newcastle lista Champions
Tegola Milan, Bennacer fuori dalla lista Champions (LaPresse) – tshot.it

Il centrocampista algerino è rientrato, dopo sei mesi, con il Frosinone. A Bergamo oltre mezz’ora in campo per lui, indizio ulteriore che il recupero è ormai definitivamente completato.

Al St.James Park, tuttavia, Bennacer non ci sarà in quanto non è stato inserito, a settembre, nella lista dei calciatori convocabili per le partite della fase a gironi di Champions. Una scelta inevitabile quella del Milan, considerato che l’algerino ha atteso altri tre mesi prima di rientrare.

A centrocampo, Pioli si affiderà a Reijnders, Musah e Loftus Cheek. In attacco, invece, con il rientro di Leao, Pulisic torna a destra al posto di Chukwueze. Giroud completa il tridente. Scelte obbligate in difesa con Calabria, Florenzi, Tomori e Hernandez davanti a Maignan.

Impostazioni privacy