Serie A, rivoluzione per una big: arriva Kolarov, ha firmato

In Serie A una big si sta preparando a mettere in piedi una autentica rivoluzione. In tal senso tutto partirà da una vecchia conoscenza del nostro calcio, vale a dire Aleksandar Kolarov. L’ex stella di Lazio, Roma e Manchester City, tra le altre, è pronta a firmare e ad intraprendere una nuova avventura.

In tutte le squadre in cui ha giocato, Manchester City compreso, Aleksandar Kolarov ha lasciato il segno. Il suo sinistro, quando giocava, aveva pochi eguali al mondo, per traiettorie che riusciva a dare al pallone, potenza e precisione. Una sorta di cannone infallibile. Come testimoniato dal numero di gol segnati in carriera, assolutamente fuori portata per il 99% dei difensori. In Serie A, ovviamente, non è passato inosservato, soprattutto perché ha giocato con maglie prestigiose come quelle di Lazio, Roma ed infine l’Inter. Adesso sta per tornare in Italia, dal momento che è pronto a firmare con una big.

Kolarov torna in Serie A
L’ex campione di Roma e Manchester City è pronto a far ritorno in Serie A: sta per firmare per un ruolo inedito (Tshot.it)

Serie A, rivoluzione per una big

Diverse big del nostro calcio sono attese da tanti cambiamenti. E per questo si stanno muovendo tutte prima, dal momento che l’idea è di non restare impelagati in aste. Vale tanto per i calciatori quanto per gli allenatori ed anche i dirigenti. In tal senso arrivano sviluppi importanti.

Stando a quanto raccontato da Tuttomercatoweb, la Roma cambierà qualcosa a livello dirigenziale. Serve, infatti, dopo l’addio di Tiago Pinto, un uomo che guidi il mercato ed i nomi sono i soliti. A sorpresa, però, i giallorossi stanno seriamente valutando anche il profilo di Aleksandar Kolarov, che sarebbe ovviamente entusiasta di tornare nella Capitale.

Roma, Kolarov può tornare
L’ex Roma Aleksandar Kolarov può tornare in giallorosso, ma stavolta con un ruolo inedito: andiamo a vedere le ultime (Tshot.it)

Roma, nuovo uomo mercato: occhi su Kolarov

Il serbo poteva finire alla Salernitana insieme a Sabatini, ma alla fine la trattativa non si è conclusa. Ha già maturato una esperienza, non particolarmente felice, al Pisa ma è pronto a ripartire e la Roma lo segue, a quanto pare, con particolare interesse. Un altro profilo che sarebbe sicuramente molto gradito alla piazza, oltre a quello di Kolarov, è quello di Burdisso, che piace e che alla Fiorentina ha dato un contributo importante per chiudere affari importanti come quello che ha portato Nico Gonzalez in Toscana. Il serbo sembra il principale indiziato e nelle prossime ore ci potrebbero essere sviluppi a dir poco significativi.

Impostazioni privacy