Roma, Dybala scaricato con Totti dirigente: l’annuncio e la destinazione

Con Francesco Totti dirigente, la Roma sarebbe pronta a scaricare Paulo Dybala per quanto si legge questa mattina su uno dei principali quotidiani in Italia. 

Le parole sono chiare, così come il futuro di Dybala che rischia di non essere più in giallorosso con destinazione ben precisa, tenendo presente anche quelle che sono le condizioni legate ai suoi accordi contrattuali, che prevedono una clausola rescissoria esercitabile in alcune condizioni nel mese di luglio, con la possibilità di perderlo dunque anche per una rivale italiana.

Francesco Totti dirigente, l'annuncio su Dybala
Francesco Totti dirigente – tShot (La Presse)

Sono diversi i temi in casa Roma e oltre alla posizione di Daniele De Rossi con Francesco Totti dirigente, nel futuro della Roma, i giallorossi potrebbero separarsi dal suo principale talento del reparto offensivo. Oltre a quanto andrà chiarito poi su Romelu Lukaku.

Dybala via con Totti dirigente: l’annuncio sul futuro della Roma

Si è tanto parlato nel corso di questi giorni di quello che è il futuro della Roma, perché Daniele De Rossi continua a macinare punti e risultati inseguendo l’obiettivo Champions League, traguardo che risulterebbe fondamentale per chiarire poi le posizioni del domani.

Con una Champions League da giocare, l’appeal della Roma crescerebbe, così come la voglia dei diversi campioni di firmare per la società capitolina o di restare, appunto, a giocare per i giallorossi. La posizione di Dybala, così come quella di Lukaku, è però ad oggi tutta da chiarire.

A parlare del futuro della Roma, senza Dybala, è Francesco Totti. Al centro, la leggenda della Roma delle continue voci sul suo ritorno da dirigente, ha praticamente “scaricato” Dybala, definendolo ad oggi un problema tra le idee future. Se ci fosse infatti Totti come dirigente, ci penserebbe sul continuare o meno con Dybala titolare della Roma.

Se torna Totti, Dybala è fuori: le parole del “Pupone” sono chiare

Ha parlato della Roma e di Dybala, la leggenda del calcio italiano e dei giallorossi, Francesco Totti. Ai microfoni de Il Messaggero, ha parlato del domani della Roma, non escludendo l’addio di Dybala: “Io un pensiero lo farei sul suo addio. Stiamo parlando di un top player, ma dipende cosa ha intenzione di fare la società e che obiettivi si pone per il futuro. Perché se un giocatore ti fa 15 partite all’anno, io da dirigente, ci penserei un po’. Se ho un obiettivo importante da raggiungere e un mio giocatore che è tra i più importanti, mi gioca un terzo delle partite, allora bisogna fare delle riflessioni”. Dybala che, senza la Roma, potrebbe restare anche in Serie A. L’interesse di Marotta non è svanito e potrebbe raggiungere l’Inter, qualora dovesse salutare i giallorossi. Altrimenti c’è la Premier, con Chelsea e Manchester United che lo attendono.

Francesco Totti parla del futuro della Roma e di Dybala
Francesco Totti – tShot (La Presse)

Dybala fuori dal “progetto Totti”: consiglio alla Roma su chi puntare

Totti analizza un’altra situazione, oltre a quella di Dybala, parlando così del giocatore sul quale punterebbe in giallorosso: “Io riscatterei Lukaku invece. Se l’obiettivo è quello di voler provare a vincere trofei, Lukaku deve restare”.

Paulo Dybala può salutare la Roma
Paulo Dybala Roma – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy