Roma, infortunio grave: salta l’Europa League, stagione finita

Notizie terribili arrivano in vista del doppio impegno stagionale in Europa League. Il giocatore ha infatti rimediato un infortunio tanto grave da non riuscire a recuperare per la sfida che vedrà Roma e Brighton giocarsi nell’arco di una settimana l’accesso ai quarti di finale di questa competizione europea.

Il fatto è che addirittura si potrebbe parlare di stagione finita per l’attaccante, considerate le dichiarazioni post partita dell’allenatore tutt’altro che rassicuranti. Ovviamente nelle prossime ore il calciatore verrà sottoposto ad una serie di controlli per valutare la reale entità di questo infortunio, ma l’impressione è che davvero lo si possa tornare a vedere giocatore direttamente l’anno prossimo.

Infortunio grave, salta la doppia sfida di Europa League
Roma, infortunio grave e stagione praticamente finita (LaPresse) – tshot.it

Infortunio grave: salta Brighton-Roma, andata e ritorno

Nell’arco di una settimana Brighton e Roma si affronteranno due volte per giocarsi l’accesso ai quarti di finale di Europa League. Il favore dei pronostici non premia al momento nessuna delle due squadre, ma l’infortunio delle ultime ore potrebbe senza ombra di dubbio andare ad incidere sugli equilibri di questa partita.

Fosse una delle riserve staremmo parlando del nulla in questo momento, ma il fatto è che ad essersi fermato è una delle stelle della formazione di Roberto De Zerbi. In casa Brighton le alternative di certo non mancano, ma dover fare a meno di un giocatore come l’attaccante non è mai semplice, considerato il fatto che con la sua gamba ed imprevedibilità avrebbe potuto spostare l’ago della bilancia a favore delle Seagulls in qualsiasi momento della partita.

Salvo incredibili colpi di scena e recuperi lampo, Kaoru Mitoma salterà la doppia sfida di Europa League contro la Roma, ma non solo, a causa di un infortunio che alla fine è risultato essere più grave di quanto ci potesse immaginare.

Emergenza Brighton, Mitomane ko: tempi di recupero lunghi

Nei prossimi giorni Mitoma si sottoporrà ad una serie di esami che valuteranno la reale entità del suo infortunio, ma le parole rilasciate ieri in conferenza stampa da Roberto De Zerbi lasciano intendere che il fatto sia abbastanza importante. L’allenatore italiano ha infatti detto che il problema patito dal giapponese è grave, ma il fatto che più ha gelato il sangue dei tifosi del Brighton è il pronostico dei tempi di recupero che serviranno all’esterno per recuperare.

Stando a quanto detto da Roberto De Zerbi, infatti, i tempi di recupero di Mitoma sarebbero stimati attorno ai 2,3 mesi, motivo per il quale la stagione del giapponese la potremmo definire terminata in anticipo. Ovviamente si attenderà l’ufficialità da parte del Brighton stesso, ma l’impressione è che il destino del 22 nipponico sia stato segnato.

Stagione finita per Mitoma, De Zerbi ha sentenziato
I tempi di recupero di Mitoma sono stimati dai 2 ai 3 mesi (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy